Associazione Kalyanamitta: Meditazione, Mindfulness, Buddhismo

By Associazione Kalyanamitta

Listen to a podcast, please open Podcast Republic app. Available on Google Play Store.


Category: Religion & Spirituality

Open in Apple Podcasts


Open RSS feed


Open Website


Rate for this podcast

Subscribers: 8
Reviews: 0

Description

Nel podcast dell'Associazione Kalyanamitta (una volta "Terrapura"), proponiamo meditazioni guidate nella tradizione buddhista e laica della Mindfulness e riflessioni e insegnamenti del Dharma buddhista, adatti a principianti ed esperti.

Episode Date
Ep. 249 Riflessioni sui venti
00:24:44
Riflessioni sui venti che non soffiano e sui fiumi che non scorrono, questi fenomeni incredibili che però nella nostra mente sono così reali! Riflessioni di Dharma registrate da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 30 settembre 2022
Sep 30, 2022
Ep. 248 Meditazione sui venti
00:37:40
Meditazione sui venti, portare alla luce i punti di vista tramite la meditazione sul corpo, le sensazioni e la mente. Meditazione guidata registrata da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 30 settembre 2022
Sep 30, 2022
Ep. 246 Meditazione sulle età del corpo
00:33:58
Meditazione sulle età del corpo, vedere il nostro corpo all'indietro fino alla nascita e poi prima della nascita e poi fino a dopo la morte. Meditazione guidata registrata da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 23 settembre 2022
Sep 23, 2022
Ep. 247 Riflessioni sulle età della vita
00:26:33
Riflessioni sulle età del corpo, sui nostri modelli mentali in continuo cambiamento, su cosa siamo prima e dopo la nostra nascita e morte. Riflessioni di Dharma registrate da Sirimedho Stefano De Luca nell'incontro di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 23 settembre 2022
Sep 23, 2022
Ep. 244 Meditazione sulle cinque rimembranze
00:38:39
Meditazione guidata sulle cinque rimembranze che il Buddha ci invita a ricordare ogni giorno per una vita più sincera. Registrata da Sirimedho Stefano De Luca nell'incontro del gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 16 settembre 2022.
Sep 16, 2022
Ep. 245 Riflessioni sulle cinque rimembranze
00:28:54
Riflessioni di Dharma sulle cinque rimembranze che il Buddha ci invita a ricordare ogni giorno per una vita più sincera. Registrate da Sirimedho Stefano De Luca nell'incontro del gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 16 settembre 2022.
Sep 16, 2022
Ep. 242 Meditazione sull'energia del respiro
00:31:12
Una meditazione sull'energia del respiro semplice, per riposarci e consentire alla nostra mente di calmarsi, facendoci dimorare nella pace. Meditazione guidata di Sirimedho Stefano De Luca registrata nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 9 settembre 2022.
Sep 09, 2022
Ep. 243 Riflessioni sulla continuità della pratica
00:27:41
Riflessioni di Dharma sulla continuità della pratica, sulla sua importanza della continuità della pratica e i modi per svilupparla tramite le cinque facoltà spirituali. Riflessioni di Dharma di Sirimedho Stefano De Luca registrate nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 9 settembre 2022.
Sep 09, 2022
Ep. 240 Meditazione su respiro ed energia
00:34:22
Meditazione su respiro ed energia, percepire le sensazioni del respiro in molte parti del corpo, sentire i movimenti dell'energia. Meditazione guidata registrata da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 29 luglio 2022
Jul 29, 2022
Ep. 241 Brevi riflessioni sulla meditazione su respiro ed energia
00:04:55
Brevi riflessioni su come meditare dopo la meditazione su respiro ed energia. Riflessioni di Dharma registrate da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il
Jul 29, 2022
Ep. 239 Riflessioni su karma e relazioni
00:31:06
Riflessioni di Dharma su karma e relazioni, la chiara comprensione di come il karma influisca sulle relazioni con le altre persone. Riflessioni di Dharma registrate da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 22 luglio 2022
Jul 22, 2022
Ep. 238 Meditazione su karma e spazio
00:31:12
Meditazione su karma e spazio, investigare lo spazio intorno al nostro corpo, le sensazioni e l'ariosità che c'è e ci fa stare comodi. Meditazione guidata registrata da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 22 luglio 2022
Jul 22, 2022
Ep. 237 Meditazione sul karma e l'incontro con il mondo
00:30:39
Questa meditazione sul karma e l'incontro con il mondo ci permette di sentire gli influssi del karma qui e ora, e di conoscerli con saggezza. Meditazione guidata registrata da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 15 luglio 2022.
Jul 15, 2022
Ep. 235 Meditazione di gentilezza e karma
00:29:49
Gentilezza e karma si uniscono in questa meditazione proposta da Ajahn Sucitto per permetterci di trovare la pace adesso e per il passato. Meditazione guidata da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 7 luglio 2022.
Jul 08, 2022
Ep. 236 Riflessioni sul karma del passato
00:22:48
Riflessioni sul karma del passato, come poter sciogliere i nodi di episodi che stanno influenzando la nostra vita tramite la pratica buddhista. Riflessioni di Dharma di Sirimedho Stefano De Luca registrate nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 8 luglio 2022
Jul 08, 2022
Ep. 233 Meditazione sull'incarnare la mente
00:33:53
Meditazione sull'incarnare la mente, portare la consapevolezza nel corpo per trovare il punto di luce della fusione tra mente e corpo . Meditazione registrata da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 1° luglio 2022
Jul 01, 2022
Ep. 234 Riflessioni sulla connessione tra corpo e mente
00:23:45
Riflessioni sulla connessione tra corpo e mente, come trovare nel corpo e nella mente le tracce del karma, passare dalla teoria alla pratica. Riflessioni di Dharma registrate da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 1° luglio 2022
Jul 01, 2022
Ep. 232 Vita e Karma
01:39:25
Dal Monastero Santacittarama, Ajahn Mahapañño incontra i praticanti con un insegnamento su Karma e Vita e risposte a domande. Registrato nell'incontro dell'Associazione Kalyanamitta il 24 giugno 2022
Jun 24, 2022
Ep. 230 Meditazione sul portare alla mente il karma
00:29:09
Meditazione sul portare alla mente il karma, ricordare i momenti di gentilezza e di gratitudine per scegliere le azioni salutari. Meditazione guidata da Sirimedho Stefano De Luca su testo di Ajahn Sucitto, registrata nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 17 giugno 2022
Jun 17, 2022
Ep. 231 Riflessioni sul non essere presenti
00:25:14
Essere presenti o non essere presenti? Questo è l'arduo dilemma della nostra vita! Ma come fronteggiare il fastidio e la sofferenza? Questo è il tema di queste riflessioni, che prendono spunto da una lezione di Michel Houellebecq sulla letteratura. Riflessioni di Dharma di Sirimedho Stefano De Luca, registrate il 17 giugno 2020 nell'incontro del gruppo di meditazione dell'associazione Kalyanamitta.
Jun 17, 2022
Ep. 229 Meditazione sui propositi
00:04:30
Questa breve meditazione guidata ci permette di esplorare i nostri propositi per capire se sono salutari o meno per noi. Registrata da Sirimedho Stefano De Luca
Jun 14, 2022
Ep. 227 Meditazione sul rilassamento del Karma
00:26:45
Meditazione sul rilassamento del Karma: riconoscere l'agitazione dovuta alle nostre azioni e coltivare la serena abilità di saperla calmare. Meditazione guidata registrata nell'incontro di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 10 giugno 2022.
Jun 10, 2022
Ep. 228 Domande e risposte sul karma
01:16:54
Domande e risposte sul karma: Sirimedho risponde a domande su questo importante argomento, fornendo chiarimenti e suggerimenti di pratica. Riflessioni di Dharma registrate durante l'incontro di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 10 giugno 2022
Jun 10, 2022
Ep. 225 Meditazione sui pensieri come sogni
00:29:50
I pensieri come i sogni? investighiamo quanto questo parallelo ci convince, osservando la natura dei pensieri e lo svanire dei sogni al risveglio. Meditazione registrata da Sirimedho Stefano De Luca nell'incontro di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 3 giugno 2022.
Jun 03, 2022
Ep. 226 Riflessioni sui dharma e i sogni
00:30:29
Riflessioni sui dharma e i sogni, vedere le esperienze che ci accadono e i pensieri che passano come sogni senza sostanza né solidità. Riflessioni di Dharma registrate da Stefano De Luca nell'incontro di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 3 giugno 2022.
Jun 03, 2022
Ep. 224 Dhammapada, Le Coppie
00:07:48
Prima parte della lettura del Dhammapada, sezione "Le Coppie". Il Dhammapada raccoglie dei versi del Buddha, divisi per argomento. Musiche originali con copyright di Vittorio Bianco (c). Voce di Silvio Anselmo.
May 29, 2022
Ep. 222 Meditazione sulle distrazioni
00:33:02
Meditazione sulle distrazioni, dalla stabilità che ci offre la meditazione sul respiro, il samadhi, investighiamo i pensieri distratti che si presentano nella mente. Meditazione guidata registrata da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 20 maggio 2022
May 20, 2022
Ep. 223 Riflessioni sulle distrazioni
00:29:25
Riflessioni di Dharma per imparare come l'origine delle distrazioni ci aiuti a vedere le cose più chiaramente e vivere senza dispute. Riflessioni registrate da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'associazione Kalyanamitta il 20 maggio 2022.
May 20, 2022
Ep. 221 Sotto l'albero della melarosa
02:04:32
Giuliano Giustarini il 13/05/2022 ci ha proposto una lezione sul tema del ricordo del Buddha di un’esperienza cruciale per il suo cammino verso il completo risveglio. Professore di Buddhismo presso la Mahidol University, in Thailandia, Giuliano Giustarini è un esperto di lingua e letteratura pāli. Questa lezione fa parte dei corsi di studio dell'Associazione Kalyanamitta.
May 13, 2022
Ep. 219 Meditazione della locanda
00:32:43
Meditazione della locanda, osservare le persone che entrano ed escono da una locanda così come osserviamo il sorgere e svanire delle sensazioni. Meditazione guidata da Sirimedho Stefano De Luca registrata nell'incontro di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 6 maggio 2022.
May 06, 2022
Ep. 220 Riflessioni sulle sensazioni e le locande
00:24:56
Riflessioni sulle sensazioni e le locande, i traslochi e gli alberghi. Come imparare la libertà e la rinuncia ad avere ciò che è inutile. Riflessioni di Dharma registrate da Sirimedho Stefano De Luca nell'incontro di meditazione e studio dell'Associazione Kalyanamitta il 6 maggio 2022.
May 06, 2022
Ep. 218 Festival-della-dāna (generosità)
00:28:55
Il 29 aprile ci siamo incontrati a Pescara con l'Associazione Abruzzese Buddhista Buddhadharma nel contesto del loro Festival della Dāna, o Festival sulla Generosità. Dopo una meditazione guidata da Sirimedho Stefano De Luca, c'è stato uno scambio sul tema del volontariato tra il nostro ospite Dorian Di Rienzo, Sirimedho e Vincenzo Ruperto e i partecipanti in sala e collegati online. Registrata durante il Festival della Dāna a Pescara.
Apr 29, 2022
Ep. 216 Meditazione sull'oceano
00:36:49
Meditazione sull'oceano, vedere come le meraviglie del mare ci insegnano la forza della nostra pratica, dandoci spunti per meditare meglio. Meditazione guidata da Sirimedho Stefano De Luca nell'incontro di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 22 aprile 2022
Apr 22, 2022
Ep. 217 Riflessioni sul percorso graduale
00:24:00
Riflessioni sul percorso graduale del Buddha: progredire nella pratica con l'ascolto del Dharma, riflessioni e meditazioni fino ad arrivare a intuizioni profonde che ci cambiano la vita. Riflessioni di Dharma registrate da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 22 aprile 2022
Apr 22, 2022
Ep. 215 Riflessioni su paradiso e inferno
00:20:54
Riflessioni su paradiso e inferno, come il mondo viene trasformato da come lo vediamo, transformandolo in samsara o vivendolo nel nirvana. Riflessioni di Dharma registrate da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 15 aprile 2022
Apr 15, 2022
Ep. 214 Ajahn Chandapalo risponde a domande di Dharma
01:37:09
Ajahn Chandapalo risponde a domande di Dharma l'8/4/2022. Abate del Monastero di Santacittarama, è guida spirituale dell'Ass. Kalyanamitta.
Apr 08, 2022
Ep. 212 Meditazione per toccare e lasciar andare la sofferenza
00:30:18
Meditazione per toccare e lasciar andare la sofferenza: possiamo riconoscerla, vederla nei suoi effetti e interromperla ora. Meditazione guidata registrata da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 1° Aprile 2022
Apr 01, 2022
Ep. 213 Riflessioni su uno stagno di fiori di loto
00:24:53
Riflessioni su uno stagno di fiori di loto. A partire da un sutta del Buddha (SN 56.52) vediamo perché meditare e praticare con energia. Riflessioni di Dharma registrate da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 1/4/2022
Apr 01, 2022
Ep.211 Il Viaggio
00:29:56
La meditazione è come un viaggio dentro e fuori. Facciamo questo viaggio per curiosità, per scoprire strade non percorse, per un bisogno ancestrale, in cerco del flusso - ma soprattutto per la nostra libertà e tornare alla nostra vera casa. Registrato da John Angelori per il gruppo Centro Sati(in collaborazione con l'Associazione Kalyanamitta)il 22/03/2022
Mar 26, 2022
Ep. 209 Meditazione sull'elemento terra
00:38:29
Meditazione sull'elemento terra: la stabilità, la durezza. Essere uno con l'universo in un'armonia totale senza limiti, senza confini. Meditazione registrata da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 25 marzo 2022.
Mar 25, 2022
Ep. 210 Riflessioni sulla realtà delle persone
00:24:03
Riflessioni sulla realtà delle persone: possiamo davvero dire che esistiamo in quanto persone? E se non è così, perché avere compassione? Riflessioni di Dharma registrate da Sirimedho Stefano De Luca nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 25 marzo 2022
Mar 25, 2022
Ep. 208 Dvedhāvitakkasutta MN 19
00:22:29
Dvedhāvitakkasutta MN 19, "Il discorso sui due generi di pensiero", traduzione di Francesco Sferra, da "La Rivelazione del Buddha", ed. Mondadori. Lettura di Sirimedho Stefano De Luca.
Mar 20, 2022
Ep. 207 Riflessioni sui due generi di pensiero e la guerra
00:31:00
Riflessioni sui due generi di pensiero e la guerra, partendo da un insegnamento del Buddha per trovare armonia anche di fronte a una guerra. Riflessioni di Dharma registrate nell'incontro di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 18 marzo 2022
Mar 19, 2022
Ep. 206 Meditazione sui due generi di pensiero
00:33:56
Meditazione sui due generi di pensiero, salutari e non salutari. Vedere ciò che ci fa bene e ciò che ci danneggia, verso la libertà. Meditazione registrata nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 18 marzo 2022.
Mar 18, 2022
Ep. 205 Meditazione "La coda che scodinzola il cane"
00:40:58
Meditazione in movimento: muovere le braccia e il corpo per approfondire la conoscenza del respiro. Con riflessioni iniziali sulla coda che scodinzola il cane. Meditazione registrata nel gruppo di meditazione di Kalyanamitta in collaborazione con Centro Sati il 15 marzo 2022
Mar 15, 2022
Ep. 203 Meditazione sul silenzio e i pensieri
00:34:01
Meditazione sul silenzio e i pensieri, dimorare nel silenzio per poter osservare e conoscere i pensieri che si presentano nella nostra mente. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il giorno 11 marzo 2022
Mar 11, 2022
Ep. 204 Riflessioni sui semi
00:25:09
Riflessioni sui semi, come essere consapevoli giardinieri di noi stessi: coltivare semi salutari ed estirpare quelli non salutari. Riflessioni di Dharma registrate nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il giorno 11 marzo 2022
Mar 11, 2022
Ep. 201 Meditazione di tonglen
00:30:14
La meditazione di tonglen si basa e sviluppa la gentilezza amorevole e la compassione. Indica la trasformazione tramite "dare e prendere". Meditazione registrata nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta APS
Mar 04, 2022
Ep. 202 Riflessioni sulla paura della guerra
00:24:44
Riflessioni sulla paura della guerra, come possiamo essere condizionati dagli eventi esterni e trovare la stabilità nel Buddhadharma. Registrate nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta APS
Mar 04, 2022
Ep. 199 Meditazione sulla guerra
00:35:21
Meditazione sulla guerra, entrare in contatto con noi, gli attaccati e gli attaccanti grazie alla gentilezza amorevole. Meditazione registrata nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 25 febbraio 2022
Feb 25, 2022
Ep. 200 Riflessioni di Dharma sulla guerra
00:28:11
Riflessioni di Dharma sulla guerra, gli insegnamenti del Buddha sulla pace e sul non uccidere, per abbandonare dovunque la guerra. Riflessioni registrate nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 25 febbraio 2022
Feb 25, 2022
Ep. 197 Meditazione sulla visione diretta
00:31:13
Meditazione sulla visione diretta, osservare le cose così come realmente sono, senza nulla aggiungere, senza nulla trasformare. Registrata nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 18 febbraio 2022
Feb 18, 2022
Ep. 198 Riflessioni sui cinque aggregati
00:29:24
Riflessioni sui cinque aggregati di forma e mente e come la nostra visione del mondo sia sempre mediata dalla mente e dalla nostra storia, il karma. Riflessioni di Dharma registrate nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 18 febbraio 2022
Feb 18, 2022
Ep. 195 Meditazione di rilassamento e respiro profondo
00:33:11
Meditazione di rilassamento e respiro profondo, imparare a rilassare il corpo per seguire il respiro, scendendo in profondità nella pace. Meditazione registrata nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il giorno 11 febbraio 2022
Feb 11, 2022
Ep. 196 Riflessioni sugli influssi negativi
00:26:40
Riflessioni sugli influssi negativi, come possiamo usare il Dharma per proteggerci e proteggere le altre persone. Riflessioni di Dharma registrate nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il giorno 11 febbraio 2022
Feb 11, 2022
Ep. 194 Chiamami coi miei veri nomi, Thich Nhat Hanh
00:04:54
Lettura della poesia di Thich Nhat Hahn "Chiamami con i miei veri nomi", voce e musiche originali di Vittorio Bianco. Una poesia bellissima con un vestito altrettanto bello. Copyright della musica di Vittorio Bianco.
Feb 06, 2022
Ep. 192 Meditazione della montagna
00:32:28
Meditazione della montagna, come proposta nella Mindfulness da Jon Kabat-Zinn. Visualizziamoci come una montagna per trovare forza e stabilità. Meditazione registrata nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 4 febbraio 2022
Feb 04, 2022
Ep. 193 Riflessioni di Dharma sulle montagne
00:20:33
Riflessioni di Dharma sulle montagne, cosa ci insegna il Buddha partendo dagli esempi delle montagne e dei fiumi. La natura come maestra. Riflessioni registrate nell'incontro di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 5 febbraio 2022
Feb 04, 2022
Ep. 190 Memorial di Thich Nhat Hanh
01:13:23
Memorial di Thich Nhat Hanh in occasione della sua morte, con ricordi di chi lo ha conosciuto, letture e una sua meditazione guidata
Jan 28, 2022
Ep. 191 Meditazione di Toccare e Guarire
00:21:00
Il 22 gennaio scorso all’età di 95 anni si è spento il Venerabile Thich Nhat Hahn, uno dei monaci buddhisti più significativi, tra i più importanti nella trasmissione del Dharma in Occidente. Per questo domani venerdì 27 gennaio l’ASSOCIAZIONE KALYANAMITTA – APS insieme al Centro di Meditazione di Lodi e il Sangha del Lago ha organizzato un Memorial in suo nome, con ricordi di chi lo ha conosciuto e letture dei suoi testi. Durante il memorial abbiamo praticato questa meditazione di Thich Nhat Hahn, tratta dal libro "Lo Splendore del Loto". Come tutte le sue meditazioni, è un percorso di contatto vitale e salutare con noi stessi e ciò che ci circonda.
Jan 28, 2022
Ep. 188 Meditazione sul karma
00:12:54
Giuliano Giustarini conduce una meditazione sul karma partendo dai versi che il Buddha invita a recitare ogni giorno su cosa sia il karma. Meditazione registrata nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 21 gennaio 2022
Jan 21, 2022
Ep. 189 Ragione e Fede
01:49:37
Giuliano Giustarini commenta il Kalama Sutta e conduce una conversazione sul tema di ragione e fede nel buddhismo. Incontro organizzato dal gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 21 gennaio 2022
Jan 21, 2022
Ep. 186 Meditazione su intenzioni, gioia e respiro
00:31:51
Meditazione su intenzioni, gioia e respiro. Dimorando nei valori delle nostre intenzioni, porre il seme per la gioia e la serenità. Registrato nell'incontro di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 14/01/2022
Jan 14, 2022
Ep. 187 Riflessioni sulla manutenzione delle serrande
00:24:44
Riflessioni sulla manutenzione delle serrande: come praticare informalmente riconoscendo gli elementi del Dharma in qualunque situazione. Riflessioni di Dharma registrate durante l'incontro di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 14/01/2022
Jan 14, 2022
Ep. 184 Meditazione sul momento presente
00:32:39
Meditazione samatha-vipassana sul momento presente, usare il corpo e il respiro come àncora, trovare e dimorare nella serenità della mente e del cuore. Questa è la prima meditazione del 2022 dell'Associazione Kalyanamitta APS
Jan 07, 2022
Ep. 185 Riflessioni su hiri e ottappa
00:29:15
Riflessioni di Dharma su hiri e ottappa, il senso di vergogna di fare azioni non consone ai propri valori e la paura di fare qualcosa di sbagliato, non salutare. Registrate nel gruppo di meditazione dell'Associazione Kalyanamitta il 7 gennaio 2022
Jan 07, 2022
Ep. 79 Meditazione sull'assumere ruoli
00:28:20
Pratichiamo questa meditazione sull'assumere ruoli per vivere la vita più autenticamente, più liberi, lasciando andare le costrizioni che ci forzano in schemi innaturali
Dec 31, 2021
Ep. 183 Meditazione di fine anno
00:37:44
Ep. 183 Meditazione di fine anno by Associazione Kalyanamitta
Dec 30, 2021
Ep. 78 Riflessioni di Dharma su rendere la pratica viva
00:27:31
Come rendere la pratica viva? Vediamo come far sì che la meditazione e la pratica del Dharma ci portino effettivi cambiamenti nella vita
Dec 18, 2021
Ep. 85 Meditazione guidata sui sensi e la natura che cambia
00:36:52
Sayalay Khema Cari ci offre una profonda meditazione guidata sui sensi e la natura in continuo cambiamento, il cuore dell'impermanenza. Sayalay Khema Cari è stata ospite del gruppo di meditazione Terrapura il 15 gennaio 2021
Dec 15, 2021
Ep. 182 Riflessioni sul perdono
00:22:42
Riflessioni di Dharma sul perdono e il perdonare, sull'esercitare la pazienza, l'accettazione e il perdono per non portare più pesi inutili e dannosi
Dec 11, 2021
Ep. 181 Meditazione sul perdono
00:28:33
Pratichiamo questa meditazione sul perdono per lasciar andare i blocchi, i muri che ci portiamo e ci impediscono di vivere pienamente la vita
Dec 11, 2021
Ep. 179 Meditazione sul lasciar andare gli impedimenti
00:33:48
Meditazione sul lasciar andare gli impedimenti, osservare gli ostacoli nella nostra mente per provare la gioia e la felicità della serenità. Parte delle meditazioni del Satipatthana.
Dec 03, 2021
Ep. 180 Riflessioni su come accrescere bellezza e felicità
00:23:55
Riflessioni su come accrescere la vita, la bellezza e la felicità, partendo da un augurio di Ayya Soma e da un verso del Dhammapada, sul rispetto e la devozione.
Dec 03, 2021
Ep. 177 Meditazione sul lasciar andare
00:29:25
Meditazione sul lasciar andare: spesso sentiamo dire che bisogna lasciar andare, ma come fare? Approfondiamolo in questa meditazione!
Nov 26, 2021
Ep. 178 Riflessioni sui maestri spirituali
00:20:40
Riflessioni sui maestri spirituali, come poterci fare aiutare nella pratica per poi essere noi attori della nostra liberazione .
Nov 26, 2021
Ep. 175 Meditazione sulla saggezza e la compassione
00:30:14
Meditazione sulla saggezza e la compassione, usare il cuore per entrare in empatia con il mondo interiore e conoscerlo.
Nov 19, 2021
Ep. 176 Riflessioni sulla pratica della saggezza
00:22:26
Riflessioni sulla pratica della saggezza, come orientare la propria pratica spirituale sulla base delle Quattro Nobili Verità Registrate nel giorno di Luna piena di novembre 2021
Nov 19, 2021
Ep. 174 Ajahn Chandapalo: meditazione e risposta a domande
01:38:15
Ajahn Chandapalo: meditazione guidata e risposta a domande di Dharma su mente e corpo, sulla gestione della rabbia e del dolore e molto altro. Conduttore Sirimedho Stefano De Luca
Nov 12, 2021
Ep. 172 Meditazione sul cuore che riceve e che dà
00:31:00
Meditazione sul cuore che riceve e che dà, meditazione di gentilezza amorevole (mettā) attraverso il calore e la luce che siamo sempre stati. Sulla base di una meditazione di Ajahn Amaro
Nov 05, 2021
Ep. 173 Riflessioni su buddhismo ed ecologia
00:24:55
Riflessioni su buddhismo ed ecologia: qual è la posizione del Dharma sull'ambiente? Come essere praticanti e ambientalisti? Con lettura di testi del Buddha e di altri maestri
Nov 05, 2021
Ep. 170 Meditazione sul conoscere e osservare
00:31:55
Meditazione sul conoscere e osservare, espandere la coscienza dal respiro al corpo al conoscere in sé, al di là dell'ego e della turbolenza.
Oct 29, 2021
Ep. 171 Riflessioni sulla quantità e qualità della pratica
00:31:54
Riflessioni sulla quantità e qualità della pratica, partendo da un insegnamento di Ajahn Jayasāro ed uno di Dipa Ma
Oct 29, 2021
Ep. 168 Meditazione sulla postura e del rallentare
00:31:40
Meditazione sulla postura e del rallentare, essere eretti e stabili come un albero, rilassati come foglie, aperti come il cielo. Ci permette di trovare una propria posizione stabile, comoda e dignitosa, e imparare a rallentare la mente aprendo il cuore, capace di accogliere con gentilezza ogni cosa e lasciarla andare nella compassione. È una meditazione adatta a principianti ed esperti .
Oct 22, 2021
Ep. 169 Riflessioni sugli stati di coscienza
00:34:55
Riflessioni sugli stati di coscienza, l'importanza della consapevolezza in ogni stato, se esistono o no stati superiori di coscienza, e l'importanza di questi stati per la pratica meditativa.
Oct 22, 2021
Ep. 167 Meditazione breve di Mindfulness sul prendersi cura di se stessi
00:10:40
Meditazione breve su come affrontare i momenti difficili senza venirne trascinati, prendendosi cura di sé stessi osservando il respiro, il corpo e le sensazioni.
Oct 20, 2021
Ep. 165 Meditazione sul corpo, il respiro e la coscienza
00:29:28
Questa meditazione sul corpo, il respiro e la coscienza è stata insegnata da Ajahn Amaro, abate del Monastero Theravada della Foresta di Amaravati, in Inghilterra. Ci permette di stabilizzarci nel corpo, trovare il flusso del respiro, assaporare la pace della coscienza. Grazie ad Ajahn Amaro per questa bella meditazione!
Oct 15, 2021
Ep. 166 Risposte a domande su anatta e altro
00:57:45
In questo episodio del podcast Sirimedho risponde a domande di Dharma, partendo da uno dei temi centrali degli insegnamenti del Buddha, quello dell’anattā, tradotto abitualmente come “non-sé”, ovvero l’inesistenza dell’attā,di un io/sé individuale permanente. Fa parte dei cosiddetti Tre Segni dell’Esistenza insieme al dukkha, l’insofferenza, l’insoddisfazione, la sofferenza, e anicca, l’impermanenza, il continuo mutare ed estinguersi di tutto ciò che nasce. Si parla anche della sofferenza e del come praticare il Dharma in ogni momento. Si parla inoltre del timore della morte e come poter aiutare in quei momenti decisivi.
Oct 15, 2021
Ep. 163 Incontrare noi e gli altri con gentilezza
00:31:02
Incontrare noi e gli altri con gentilezza è una meditazione guidata in due fasi, una in cui si toccano le necessità e l'altra di augurio e benedizione, tipiche della meditazione di gentilezza amorevole, di mettā
Oct 08, 2021
Ep. 164 Riflessioni sul bilanciamento di vipassana, samatha e dimore divine
00:23:12
Riflessioni sul bilanciamento delle pratiche di vipassana, samatha e dimore divine, come coltivare intuizione profonda, calma e gentilezza
Oct 08, 2021
Ep. 162 Discorso di Dharma sulla pratica e risposte a domande
01:21:06
Venerdì 1° ottobre 2021, alle ore 19:00, il gruppo di meditazione di Terrapura ha ospitato un monaco anziano del Monastero Buddhista Theravāda Santacittarama, il Venerabile Ajahn Mahapañño. Ajahn Mahapañño ha offerto un discorso di Dharma sul tema della pratica spirituale e sull’abbandono delle prime tre catene della visione di un sé permanente, dei dubbi e il terzo, trattato in modo particolare, quello dell’attaccamento ai riti e ai rituali, inclusi quelli di attaccarsi ad una determinata pratica meditativa. Ajahn Mahapañño ha poi offerto uno spazio di domande e risposte, tra cui domande sul karma, sul non-sé, sul modo migliore di praticare, sulla ricerca della felicità. Nel suo tipico stile spontaneo e profondo, ha permesso di approfondire la pratica personale, uscendo dagli schemi che spesso tendiamo ad assumere a favore di una pratica libera ed efficace.
Oct 01, 2021
Ep. 160 Meditazione Satipatthana sui Sette Fattori di Risveglio
00:29:44
Questa è la settima meditazione del gruppo del Satipatthana, i Quattro Fondamenti della Consapevolezza. Il tema è quello dei Sette Fattori di Risveglio, nel quarto gruppo , quello del Dharma.
Sep 24, 2021
Ep. 161 Riflessioni sui Sette Fattori di Risveglio
00:29:44
Riflessioni sui Sette Fattori di Risveglio insegnati dal Buddha e su come usarli nella vita quotidiana e nella meditazione
Sep 24, 2021
Ep. 158 Meditazione Satipatthana sugli impedimenti
00:31:02
Meditazione Satipatthana sugli impedimenti, osservare la loro presenza, usare la consapevolezza per contrastarli e liberare la mente
Sep 18, 2021
Ep. 159 Riflessioni sui cinque impedimenti spirituali
00:20:51
Ep. 159 Riflessioni sui cinque impedimenti spirituali by Associazione Kalyanamitta
Sep 18, 2021
Ep. 156 Meditazione sull'incontrare persone difficili
00:33:06
Ep. 156 Meditazione sull'incontrare persone difficili by Associazione Kalyanamitta
Sep 10, 2021
Ep. 157 Riflessioni sugli stolti e sui saggi
00:32:19
Riflessioni sugli stolti e sui saggi, con le indicazioni del Buddha sulle caratteristiche di ognuno per trovare il saggio e lo stolto in noi
Sep 10, 2021
Ep. 154 Meditazione Satipatthana sulle sensazioni e il non-sé
00:34:10
Questa Meditazione Satipatthana sulle sensazioni, è basata sul Satipatthana Sutta, “I Quattro Fondamenti della Consapevolezza”, il sutta più completo rispetto alle tecniche di meditazione insegnate dal Buddha. Rispetto alla meditazione Satipatthana sule sensazioni di qualche episodio fa, questa analizza soltanto le sensazioni piacevoli, spiacevoli o dolorose, neutre del corpo, ponendo però enfasi maggiore all'aspetto di distacco, di riconoscimento che non siamo le sensazioni, che mentre che le osserviamo c'è una mente che osserva, una mente che rimane calma e serena anche a fronte di tutte le sensazioni che arrivano.
Sep 03, 2021
Ep. 155 Riflessioni di Dharma sul Retto Ascolto
00:22:21
Riflessioni di Dharma sul Retto Ascolto, l'altro lato della Retta Parola: rendere l'ascolto compassionevole e attivo
Sep 03, 2021
Ep. 153 Introduzione al Buddhismo: il Karma
00:18:44
Introduzione al Buddhismo: il karma. Le azioni e i frutti delle azioni, il condizionamento e l'estinzione del condizionamento.
Aug 31, 2021
Ep. 152 Il discorso della freccia, SN 36.6
00:08:17
Il sutta della doppia freccia è uno degli insegnamenti del Buddha più noti, in cui illustra come senza istruzione si aggiunge sofferenza al dolore.
Aug 25, 2021
Ep. 151 SN 22.95 Phena Sutta - La schiuma
00:07:44
SN 22.95: Phena Sutta – La schiuma Insegnamento del Buddha che tramite esempi spiega l'inconsistenza dei cinque aggregati di forma, sensazioni, percezioni, formazioni mentali e coscienza.
Aug 19, 2021
Ep. 150 Racconto: Due aspetti della vita
00:09:22
Racconto su un quercia che cresce visto da due lati, quello umano e quello degli alberi. Cosa potranno dirsi? Riusciranno a conoscersi? Voce e musiche di Vittorio Bianco (c)
Aug 12, 2021
Ep. 148 Meditazione Satipatthana sulla mente
00:31:22
Meditazione Satipatthana sulla mente, osservare con consapevolezza ciò che conosce, il processo mutevole che percepisce corpo e sensazioni
Jul 30, 2021
Ep. 149 Riflessioni sullo sviluppo della mente dell'illuminazione
00:17:45
Riflessioni sullo sviluppo della mente dell'illuminazione, il bodhicitta, e dei quattro incommensurabili stati mentali salutari
Jul 30, 2021
Ep. 146 Meditazione Satipatthana sulle sensazioni
00:33:58
Meditazione Satipatthana sulle sensazioni, osservare con consapevolezza le sensazioni piacevoli, spiacevoli e neutre nel corpo e nella mente
Jul 23, 2021
Ep. 147 Riflessioni sull'importanza di osservare le sensazioni
00:26:25
Riflessioni sull'importanza per la pratica di osservare le sensazioni, il tono piacevole, spiacevole o neutro di quando entriamo in contatto con il mondo
Jul 23, 2021
Ep. 144 Meditazione satipatthana sulla morte
00:30:01
Meditazione Satipatthana sulla morte, meditazione di consapevolezza sulla dissoluzione del corpo osservando la nostra morte.
Jul 16, 2021
Ep. 145 Riflessioni sulla meditazione sulla morte
00:23:34
Riflessioni sulla meditazione sulla morte, a seguire una meditazione guidata sullo stesso tema, per approfondirne l'importanza
Jul 16, 2021
Ep. 143 Meditazione sul cibo in quattro minuti
00:04:00
Meditazione sul cibo in quattro minuti, sentendo come la sua energia diventi parte di noi, scegliendo se vogliamo cibo salutare o non salutare
Jul 14, 2021
Ep. 142 Il discorso della messa in moto della ruota del Dharma
00:09:04
"La messa in modo della ruota del Dharma" è il primo insegnamento del Buddha, dove spiega le Quattro Nobili Verità e l'Ottuplice Sentiero. In questo episodio si può ascoltare la lettura di questo importantissimo sutta.
Jul 09, 2021
Ep. 141 Introduzione al Buddhismo - la saggezza
00:14:06
Introduzione al Buddhismo: la saggezza: La visione profonda del Dharma, la conoscenza intuitiva e diretta del mondo così com’è
Jul 08, 2021
Ep. 139 Meditazione Satipatthana sui quattro elementi
00:31:02
Meditazione Satipatthana sui quattro elementi di terra, acqua, fuoco e vento; scomporre il corpo per osservare come sia vuoto di un sé
Jul 02, 2021
Ep. 140 Riflessioni di Dharma sulle opinioni
00:25:45
Riflessioni di Dharma sulle opinioni, commento al sutta del Buddha "I Punti non dichiarati", sugli effetti non salutari delle opinioni
Jul 02, 2021
Ep. 138 Meditazione e risposte a domande di Dharma di Ajahn Chandapalo
01:38:58
Meditazione e Dharma con Ajahn Chandapalo, una meditazione guidata e risposte a domande di Dharma durante l'incontro con il gruppo di meditazione di Terrapura
Jun 25, 2021
Ep. 137 Introduzione al Buddhismo: l'etica e i Cinque Precetti
00:14:42
Introduzione al Buddhismo: l'etica e i Cinque Precetti. Indaghiamo come si contraddistingue l'etica e che ruolo ha nel Sentiero del Buddha e nel karma
Jun 23, 2021
Ep. 135 Meditazione Satipatthana sull'anatomia del corpo
00:26:56
Meditazione Satipatthana sull'anatomia del corpo, portare consapevolezza su cos'è effettivamente il corpo e aprirci a tutto. Prima di una serie di meditazioni sui Quattro Fondamenti della Consapevolezza.
Jun 18, 2021
Ep. 136 Riflessioni sui quattro fondamenti della consapevolezza
00:25:15
Riflessioni sui Quattro Fondamenti della Consapevolezza, il Satipatthana, la base delle meditazioni di intuizione profonda del Buddha. Perché praticare queste meditazioni.
Jun 18, 2021
Ep. 133 Meditazione introduttiva alla vipassanā
00:34:04
Introduzione alla meditazione vipassanā: usare la meditazione come esplorazione e scoperta del proprio mondo interiore. Con questa meditazione introduttiva alla vipassanā, vogliamo toccare gli aspetti più significativi che ci permetteranno di continuare con le meditazioni descritte nel Satipatthāna sutta, i Quattro Fondamenti della consapevolezza.
Jun 11, 2021
Ep. 134 Riflessioni su come uscire dalla zona di confort
00:27:16
Riflessioni su come uscire dalla zona di confort, usando il metodo del Buddha, con la luce della consapevolezza, per vivere appieno la vita.
Jun 11, 2021
Ep. 96 Meditazione sul respiro e sulla pazienza
00:30:42
Meditazione sul respiro e sulla pazienza, un'esplorazione guidata sulla curiosità e la pazienza, per fornirci intuizioni profonde sulla vita. Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 27 febbraio 2021.
Jun 06, 2021
Ep. 56 Riflessioni di Dharma sulle cause e gli effetti
00:21:58
Queste riflessioni seguono la meditazione sulle cause e sugli effetti, a partire dalle condizioni specifiche, idappaccayatā: Quando c’è questo, c’è quello Con il sorgere di questo, quello sorge Quando questo non c’è, non c’è quello Con la cessazione di questo, quello cessa di esistere. AN 10.92 A partire da una citazione di Chandra Livia Candiani, nel suo bellissimo libro “Il silenzio è cosa viva – l’arte della meditazione” che tutti noi dovremmo leggere e rileggere, citazione che è una traduzione di un passo del Maestro Zen Thich Nhat Hahn dal libro “Vita di Siddhartha il Buddha”, proviamo ad esplorare come i quattro versi sulla condizionalità ci possano aiutare nella pratica e nella vita quotidiana. Abbiamo citato l’opera d’arte di Alberto Garutti: Tutti i passi che ho fatto nella mia vita mi hanno portato qui, ora Every step I have taken in my life has led me here, now E’ uno stupendo promemoria per ricordare che dove siamo in questo momento, qui ed ora, come siamo in questo momento, è la somma di tutte le azioni, le intenzioni e i pensieri che abbiamo avuto in tutta la nostra vita (se non le nostre vite). Proviamo a portare un momento su questa riflessione! Riflessioni registrate nel gruppo di meditazione il 2 ottobre 2020.
Jun 06, 2021
Ep. 36 Meditazione: incontrare i disturbi
00:31:28
Questa meditazione è orientata a incontrare i disturbi, i fastidi, ed imparare ad accoglierli con gentilezza in uno spazio più vasto, permettendo di viverli appieno senza difficoltà, ascoltando le intuizioni che arrivano nel momento in cui riusciamo ad accogliere il mondo. Ripresa liberamente da una meditazione di Ajahn Sucitto dal libro “Kamma and the end of Kamma“, disponibile sul portale dei monasteri della tradizione di Ajahn Chah, Forest Sangha. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 24 luglio 2020.
Jun 04, 2021
Ep. 21 Riflessioni sul lasciare andare
00:16:25
Riflessioni di Dhamma sul portare pesi e lasciar andare, di come possiamo scegliere di essere liberi, un passo alla volta. Riflessioni a seguire alla meditazione sul rilassare il corpo, in un gruppo di meditazione Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 18 maggio 2020.
Jun 04, 2021
Ep. 130 Meditazione sugli stati mentali salutari
00:34:22
Meditazione sugli stati mentali salutari di gentilezza amorevole, compassione, gioia compartecipe, equanimità. Come aprire il proprio cuore! Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 4 giugno 2021.
Jun 04, 2021
Ep. 131 Riflessioni sulla Rete del Dharma
00:24:31
Riflessioni sulla Rete del Dharma, come gli acquedotti e le fontane ci possano insegnare a praticare meglio la vita spirituale. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 4 giugno 2021.
Jun 04, 2021
Ep. 132 Introduzione al Buddhismo: la meditazione
00:14:33
Introduzione al Buddhismo: la meditazione. Il percorso di pratica per calmare e affinare la mente, per trovare la saggezza
Jun 04, 2021
Ep. 128 Meditazione sull'energia delle cellule del corpo
00:24:14
Meditazione sull'energia delle cellule del corpo: entrare in contatto con la luce, il calore, la gioia di ogni parte del nostro corpo. Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 28 maggio 2021.
May 28, 2021
Ep. 129 Riflessioni sul Vesak festa del Buddha
00:35:45
Riflessioni sul Vesak festa del Buddha, giorno in cui si festeggia la nascita, l'illuminazione e la morte (parinibbana) del Buddha. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 28 maggio 2021.
May 28, 2021
Ep. 127 Introduzione al Buddhismo: sofferenza e felicità
00:11:25
Introduzione al Buddhismo: sofferenza e felicità, abbandonare l'una per trovare la pace stabile nel percorso nel Sentiero del Dharma.
May 25, 2021
Ep. 125 Meditazione sullo spazio infinito nelle cellule del corpo
00:27:44
Meditazione sulla spazio infinito delle cellule del corpo: vedere ogni cellula del corpo vasto come l'universo, sereno e in pace. Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 21 maggio 2021.
May 21, 2021
Ep. 126 Riflessioni di Dharma su Spazio e libertà
00:35:08
Riflessioni di Dharma su Spazio e libertà, toccare lo spazio infinito e l'abbandono dell'ego per trovare la piena libertà della vita. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 21 maggio 2021.
May 21, 2021
Ep. 123 Meditazione sulla luce delle cellule del corpo
00:30:11
Meditazione sulla luce delle cellule del corpo: vedere ogni cellula del corpo come una cellula di luce, per trovare serenità e pace. Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 14 maggio 2021.
May 14, 2021
Ep. 124 Riflessioni di Dharma sulla passività e l'energia
00:26:19
Riflessioni di Dharma sulla passività e l'energia, usare la chiara consapevolezza per essere vivi e donarsi al mondo, completamente liberi. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 14 maggio 2021.
May 14, 2021
Ep. 122 Introduzione al Buddhismo: cos'è il Buddhismo
00:14:39
Introduzione al Buddhismo: il Buddhismo. Cosa si intende per buddhismo, come si è diffuso in diverse tradizioni
May 11, 2021
Ep. 120 Meditazione anapanasati completa, contemplare i dharma
00:39:18
Ep. 120 Meditazione anapanasati completa, contemplare i dharma by Associazione Kalyanamitta
May 07, 2021
Ep. 121 Riflessioni sul risuonare del Dharma
00:19:54
Queste riflessioni sul risuonare del Dharma sono sull'ascoltare le vibrazioni e le risonanze che ci guidano nella pratica. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 7 maggio 2021.
May 07, 2021
Ep. 119 Introduzione al Buddhismo: Insegnamenti fondamentali
00:15:51
Ep. 119 Introduzione al Buddhismo: Insegnamenti fondamentali by Associazione Kalyanamitta
May 02, 2021
Ep. 117 Meditazione anapanasati per liberare la mente
00:34:35
Meditazione anapanasati per liberare la mente, concentratosi su di esse e liberandola, seguendo i metodi undici e dodici dell'anapanasati sutta. Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 30 aprile 2021.
Apr 30, 2021
Ep. 118 Riflessioni di Dharma sul recidere gli attaccamenti
00:24:44
Riflessioni di Dharma sul recidere gli attaccamenti, osservare la mente per dipanare la nostra vita e liberarci dai vincoli del karma. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 30 aprile 2021.
Apr 30, 2021
Ep. 115 Introduzione al Buddhismo - descrizione della serie
00:02:46
Ep. 115 Introduzione al Buddhismo - descrizione della serie by Associazione Kalyanamitta
Apr 28, 2021
Ep. 116 Introduzione al Buddhismo - Vita del Buddha
00:14:54
Introduzione al Buddhismo, vita del Buddha, dalla nascita all'illuminazione, dagli insegnamenti al parinibbana (la morte).
Apr 28, 2021
Ep. 113 Meditazione anapanasati sulla mente
00:33:24
Meditazione anapanasati sulla mente, osservandola e calmandola, seguendo i metodi nove e dieci dell'anapanasati sutta. Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 23 aprile 2021.
Apr 23, 2021
Ep. 114 Riflessioni sul coraggio di resistere alla fuga.
00:14:50
Riflessioni sul coraggio di resistere alla fuga, sull'osservazione profonda dei problemi che ci impediscono di vivere pienamente e con gioia. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 23 aprile 2021.
Apr 23, 2021
Ep. 111 Meditazione anapanasati sulle sensazioni
00:35:11
Meditazione anapanasati sulle sensazioni, osservandole e calmandole, seguendo i metodi sette e otto dell'anapanasati sutta. Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 16 aprile 2021.
Apr 16, 2021
Ep. 112 Riflessioni di Dharma sul momento presente
00:26:30
Riflessioni di Dharma sul momento presente, praticare sapendo che il passato non c'è più e il futuro non è ancora arrivato. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 16 aprile 2021.
Apr 16, 2021
Ep. 109 Meditazione anapanasati su gioia e felicità
00:27:14
Meditazione anapanasati su gioia e felicità, usare il respiro per coltivare gli stati mentali salutari per la vita e la liberazione Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 9 aprile 2021.
Apr 09, 2021
Ep. 110 Riflessioni su samvega e pasāda
00:24:11
Riflessioni su samvega e pasāda, l'urgenza spirituale e la serena confidenza che ci spingono a praticare sapendo che esiste una via d'uscita. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 9 aprile 2021.
Apr 09, 2021
Ep. 107 Meditazione sul respiro e trovare la gioia
00:36:34
Meditazione sul respiro e trovare la gioia, seguendo l'Anapanasati Sutta, permettendo al corpo e alla mente di riposarsi e gioire! Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 2 aprile 2021.
Apr 02, 2021
Ep. 108 Riflessioni sulle Quattro Dimore Divine come preliminari per la gioia
00:24:57
Riflessioni sulle Quattro Dimore Divine come preliminari per la gioia, come possiamo coltivare la gioia coltivando gli stati mentali salutari Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 2 aprile 2021.
Apr 02, 2021
Ep. 105 Meditazione sulla gioia
00:32:05
Meditazione sulla gioia, la felicità che è spinta importante alla purificazione spirituale e al lasciar andare, motore di cambiamento. Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 26 marzo 2021.
Mar 26, 2021
Ep. 106 Riflessioni di Dharma sulla gioia e il samādhi
00:28:31
Riflessioni di Dharma sulla gioia e il samādhi, come rendere più semplice la nostra vita e trarre benefici immediati dalla pratica. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 26 marzo 2021.
Mar 26, 2021
Ep. 103 Meditazione sulla rabbia
00:32:17
La meditazione sulla rabbia tocca una delle emozioni più forti, pericolosa ma anche nostra alleata nel capire attaccamenti, desideri e paure. Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 19 marzo 2021.
Mar 19, 2021
Ep. 104 Riflessioni di Dharma sulla rabbia
00:31:45
Riflessioni di Dharma sulla rabbia, una delle emozioni disturbanti che ci pone ostacoli nella vita spirituale e in quella di tutti i giorni Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 19 marzo 2021.
Mar 19, 2021
Ep. 101 Meditazione sull'equanimità
00:38:02
Con questa meditazione sull'equanimità si sperimenta la pace e la serenità di quando non si accettano gli estremi di piacere/sofferenza. Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 12 marzo 2021.
Mar 12, 2021
Ep. 102 Riflessioni di Dharma sull'equanimità
00:24:26
Riflessioni di Dharma sull'equanimità, per trovare la pace, la serenità, dell'equanimità quando accettiamo la realtà così com'è. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 12 marzo 2021.
Mar 12, 2021
Ep. 99 Meditazione sulle origini
00:37:25
Meditazione guidata sulle nostre origini: i genitori, i nonni, tutti gli antenati fino a toccare anche animali, piante, il mare e la terra. Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 5 marzo 2021.
Mar 05, 2021
Ep. 100 Riflessioni di Dharma sulle Quattro Visioni del Buddha
00:26:41
Riflessioni di Dharma sulla quattro visioni che il Buddha ha avuto e lo hanno condotto alla vita spirituale, e forse ci condurranno anche a noi! Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 5 marzo 2021.
Mar 05, 2021
Ep. 97 Riflessioni su Māgha Pūjā, festa del Sangha monastico
00:15:08
Riflessioni di Dharma su Māgha Pūjā, festa in onore del Sangha monastico buddhista e della continuità dell'insegnamento del Buddha. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 26 febbraio 2021.
Feb 26, 2021
Ep. 98 Riflessioni su Magha Puja e il Sangha
00:04:29
Riflessioni di Dharma di Samanera Jayamangalo su Māgha Pūjā e il Sangha e il rapporto tra monaci, monache con laici e laiche. Ospite di Terrapura il 26 febbraio 2021
Feb 26, 2021
Ep. 93 Meditazione sul suono del silenzio e chi siamo
00:30:57
Meditiamo sulla base del suono del silenzio (che possiamo ascoltare nella testa quando c'è silenzio) per investigare chi siamo davvero Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 12 febbraio 2021.
Feb 12, 2021
Ep. 94 Riflessioni di Dharma sui rischi della pratica spirituale
00:30:30
In queste riflessioni di Dharma esploriamo i rischi della pratica spirituale che si possono presentare e i modi per superarli. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 12 febbraio 2021.
Feb 12, 2021
Ep. 95 Neuroscienza della meditazione, la percezione del dolore
01:19:34
Il Prof. Antonino Raffone tiene una lezione sulla neuroscienza della meditazione e la percezione del dolore, rispondendo a numerose domande. Intervento registrato nel gruppo di meditazione di Terrapura il 12 febbraio 2021.
Feb 12, 2021
Ep. 91 Meditazione sul suono del silenzio e il proprio nome
00:26:16
Meditazione guidata sull'osservazione del suono del silenzio, il suono che si sente quando siamo in silenzio, e del suono del nostro nome. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 5 febbraio 2021.
Feb 05, 2021
Ep. 92 Riflessioni su Dharma e poesia
00:21:44
Riflessioni sul Dharma e la poesia. Come è possibile esprimere l'inesprimibile? Sviluppiamo la nostra vena poetica per vivere più pienamente! Riflessioni registrate nel gruppo di meditazione il 5 febbraio 2021.
Feb 05, 2021
Ep. 89 Meditazione sulle sensazioni e la mente che osserva
00:28:45
Questa meditazione sulle sensazioni e la mente che osserva ci permette di prendere coscienza della natura delle sensazioni e dell'impatto che hanno su di noi Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 29 gennaio 2021.
Jan 29, 2021
Ep. 90 Riflessioni di Dharma sui desideri
00:31:25
Riflessioni di Dharma sui desideri, sulle aspirazioni, sulla gioia della libertà dai condizionamenti e l'aver ottenuto la libertà Registrate nel gruppo di meditazione il 29 gennaio 2021.
Jan 29, 2021
Ep. 87 Meditazione sui quattro elementi del corpo e il vuoto
00:39:11
Questa meditazione sui quattro elementi del corpo e il vuoto è ripresa dai quattro fondamenti della consapevolezza e consente di usare il corpo come porta verso la libertà del vuoto. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 22 gennaio 2021.
Jan 22, 2021
Ep 88. Riflessioni di Dharma sullo spazio di meditazione
00:26:31
Perché non dedicarci uno spazio di meditazione, un piccolo altare che ci aiuti a trovare le giuste intenzioni e una maggiore calma interiore? Riflessioni di Dharma registrate nel gruppo di meditazione il 22 gennaio 2021.
Jan 22, 2021
Ep. 86 Sayalay Khema Cari, discorso di Dharma e risposte a domande
01:09:58
Sayalay Khema Cari ci offre un discorso di Dharma sui diritti e sul karma e risponde a numerose domande su come vivere ogni giorno il Dharma. Sayalay Khema Cari è stata ospite del gruppo di meditazione Terrapura il 15 gennaio 2021
Jan 15, 2021
Ep. 83 Meditazione per osservare i pensieri come bolle
00:29:37
Questa meditazione per osservare i pensieri come bolle ci permette di porre in una nuova prospettiva consapevole i nostri pensieri. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione l'8 gennaio 2021
Jan 08, 2021
Ep. 84 Riflessioni di Dharma su una passeggiata consapevole nella nostra mente
00:24:34
In una passeggiata consapevole nella mente siamo consapevoli di quello che potremmo trovarci? C'è un modo istruttivo e pieno di vita! Riflessioni di Dharma registrate nell'incontro del gruppo di meditazione dell'8 gennaio 2021.
Jan 08, 2021
Ep. 82 Risposta a "Come sviluppare la Retta Visione"
00:08:32
Come sviluppare la Retta Visione? La capacità di comprendere il Dharma, in particolare le Quattro Nobili Verità, è la base della pratica.
Jan 05, 2021
Risposta a "Come sviluppare la Retta Visione"
00:08:32
Risposta a "Come sviluppare la Retta Visione" by Associazione Kalyanamitta
Jan 05, 2021
Ep. 81 Meditazione sull'amicizia spirituale
00:35:05
Meditazione sull'amicizia spirituale, sul buon amico spirituale (kalyanamitta) che ci aiuta e sostiene nella pratica e nella meditazione. Registrata il 1 gennaio 2021
Jan 01, 2021
Ep. 80 Riflessioni di Dharma sui ruoli e i propositi
00:19:34
Riflessioni di Dharma sui ruoli e i propositi, sugli schemi di vita che assumiamo inconsapevolmente e su come lasciarli andare liberandoci Queste riflessioni di Dharma sui ruoli e i propositi chiudono gli incontri del gruppo di meditazione di Terrapura del 2020.
Dec 31, 2020
Ep. 77 Meditazione sulle fonti di insoddisfazione e di gratitudine
00:32:10
Come meditare per risolvere i problemi della vita quotidiana, andando a osservare le fonti dell'insoddisfazione e quelle della gratitudine Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 18 dicembre 2020.
Dec 18, 2020
Ep. 75 Meditazione per sviluppare la sensibilità
00:29:18
Questa meditazione per sviluppare la sensibilità ci fa dimorare nella pace del nostro cuore per distinguere ciò che per noi è salutare o no Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il giorno 11 dicembre 2020.
Dec 11, 2020
Ep. 76 Riflessioni sulla Retta Visione
00:33:54
Il Buddha ha insegnato di sviluppare la Retta Visione. Vediamo insieme cosa è, e in che modo può portare beneficio alla nostra vita. Riflessioni di Dharma registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il giorno 11 dicembre 2020.
Dec 11, 2020
Ep. 74 Ajahn Chandapalo - Domande e risposte di Dharma
01:43:58
Gli insegnamenti di Ajahn Chandapalo, abate del Monastero Santacittarama sono l'oggetto di questa sessione di domande e risposte di Dharma Ajahn Chandapalo è stato ospite del gruppo di meditazione di Terrapura il 4 dicembre 2020.
Dec 04, 2020
Ep. 63 Meditazione samatha-vipassana sul respirare e lasciar andare
00:30:54
Nella pratica meditativa sentiamo spesso l’invito a lasciar andare, ma come è possibile farlo? E cosa vuol dire? In effetti questo è uno degli aspetti più importanti, ma rischiamo di farlo rigidamente, cercando di rimuovere, cancellare, i pensieri, le sensazioni che si presentano. In questo modo aumentiamo l’avversione, dando ancora più forza a ciò che volevamo lasciar andare, ottenendo l’effetto opposto di aggrapparcene ancora di più, solo avendolo posto sotto il tappeto. Lasciar andare è invece un atto di gentilezza, un riconoscimento compassionevole di tutto, di ciò che desideriamo e di ciò che non vogliamo, permettendogli di esistere senza che noi dobbiamo portarli sulle nostre spalle. Con l’aiuto del respiro, della calma concentrata del samatha, possiamo sviluppare l’attenzione del vipassana che ci aiuta a comprendere intuitivamente come farlo. È possibile ascoltare delle riflessioni di Dharma legate a questo aspetto, sul come essere sé stessi isola di stabilità. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 30 ottobre 2020.
Nov 30, 2020
Ep. 72 Meditazione su agire e purificare la mente
00:29:41
Il Buddha insegna di non fare il male, coltivare il bene, purificare la mente. Sperimentiamo con questa meditazione questo insegnamento. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 27 novembre 2020.
Nov 27, 2020
Ep. 73 Il cuore dell'insegnamento del Buddha
00:31:19
Il cuore dell'insegnamento del Buddha in queste riflessioni di Dharma per comprenderne appieno il significato. Il cuore dell’insegnamento del Buddha, così completo ed anche così complesso, come possiamo descriverlo in breve? Lo fa lui stesso in questi versi giustamente molto famosi del Dhammapada: 183 Smetti di fare il male coltiva il bene purifica il cuore. E’ questa la Via del Risvegliato. Dhammapada Riflessioni di Dharma registrate nel gruppo di meditazione il 27 novembre 2020.
Nov 27, 2020
Ep. 69 Meditazione della luce della gratitudine
00:32:50
Questa meditazione sulla gratitudine vuole risvegliare la luce che abbiamo in noi, riconoscendo quanto la nostra vita sia stata aiutata da molte persone, ma anche animali o altri esseri, con cui siamo entrati in contatto. Spesso pensiamo di essere soli, dimenticandoci di tutte le cose salutari che abbiamo ricevuto, che stiamo ancora ricevendo; chiediamoci se potremmo vivere da soli, se non stiamo vivendo grazie a tutti gli insegnamenti, alle cure, a chi produce il cibo, a chi ci aiuta a sostentarci. Troviamo il tempo di essere grati a tutti questi esseri. Possiamo seguire l’insegnamento del Buddha in questi versi del Dhammapada e fare luce in noi stessi e nel mondo: 172 C’è chi si risveglia dall’inconsapevolezza e fa luce nel mondo come la luna quando sbuca dalle nuvole. Dhammapada, traduzione di Ajahn Munindo Nutrici di luce Quando ci sentiamo soli o abbandonati? Quando non siamo in contatto con il momento presente, ma stiamo sperando che si realizzi qualcosa in futuro, o ne siamo preoccupati, o ci stiamo dispiacendo che qualcosa del passato sia avvenuta o non ci sia più. Tutte queste sono fughe dal reale, sono come sogni che ci allontanano dal nostro cuore. Anziché riempirci di rabbia, di preoccupazione, di frenesia, possiamo deliberatamente scegliere di riempirci di luce, di guardarci dentro in profondità e vedere che questa pratica che stiamo facendo non è solo la nostra, che l’autonomia che abbiamo è stata raggiunta grazie a chi ci ha insegnato a leggere, guidare, vivere la vita… Come ogni meditazione, diamoci del tempo per approfondire questa meditazione sulla gratitudine, per farla diventare davvero nostra. Una meditazione guidata diventa ancora più efficace se a guidarla siamo noi stessi, avendola del tutto interiorizzata, in modo che non dobbiamo ascoltare null’altro che il nostro cuore. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 20 novembre 2020.
Nov 20, 2020
Ep. 70 Riflessioni di Dharma sui Tre gioielli
00:30:53
Riflessioni di Dharma sui Tre Rifugi (o Tre Gioielli) del Buddhismo: il Buddha, il Dharma e il Sangha e cosa vuol dire prendere rifugio. Riflessioni registrate nel gruppo di meditazione il 20 novembre 2020.
Nov 20, 2020
Ep. 67 Meditazione: i componenti dell'esperienza
00:37:00
Il Buddha ci ha insegnato che vi sono cinque componenti dell’esperienza, cinque aggregati (khandha in lingua Pali), che sono i fattori materiali e mentali che prendono parte all’ascesa del desiderio e dell’attaccamento, modellando così l’esperienza. Credere nel fatto che siano permanenti conduce all’attaccamento, per cui vengono anche chiamati in Pali pañcupādānakkhandhā. I cinque aggregati sono: Rupa: il corpo, la forma Vedana: le sensazioni di piacevole, spiacevole o neutro; è il tono volitivo che colora la nostra esperienza Sañña: le percezioni, quando attribuiamo un nome e un riconoscimento a ciò che è stato percepito Sankhāra: le formazioni mentali quali possono essere i pensieri, le memorie, le emozioni, l’immaginazione, le intenzioni Viññana: la coscienza sensoriale, sapere di aver percepito; la cognizione di questo atto Sono una parte fondamentale dell’insegnamento del Buddha, perché è tramite il loro riconoscimento che possiamo iniziare a smontare la falsa credenza in un sé permanente e toccare la libertà che viene dal non essere più limitati a questo potente attaccamento. Con questa meditazione, esaminiamo come questi componenti dell’esperienza risuonano in noi, esaminando tramite una meditazione vipassana, di osservazione profonda, la nostra relazioni con essi. I cinque aggregati possono essere usati per risvegliarci, come ci insegna Ajahn Sucitto: Il Buddha si è risvegliato all’interno dei cinque khandha; per esempio, all’interno della percezione, notando in che modo cambia e si muove. Notare i pensieri e le pulsioni è un segno di risveglio: osserviamo l’energia sorgere, sia essa lenta o agitata, o dove si sta muovendo. Quando non ci aggrappiamo agli aggregati, essi diventano una base per la realizzazione della natura momentanea e danzante dell’esperienza. Quando ci accorgiamo che la mente si è bloccata, possiamo sempre rivolgerci ai cinque khandha e alle sei sfere dei sensi o della coscienza. L’occhio, la coscienza visiva e l’oggetto della vista; l’orecchio, la coscienza uditiva e l’oggetto dell’udito – questi sono tutti disponibili. Ajahn Sucitto, Puja, dal sito del Monastero Santacittarama Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 13 novembre 2020.
Nov 13, 2020
Ep. 68 Le Quattro Nobili Verità
00:46:59
Il Buddha ha più volte affermato che per tutta la sua vita aveva insegnato soltanto il dolore e il superamento del dolore: è proprio questa l’essenza del suo insegnamento, il Dharma, ed è stato il primo insegnamento che ha dato dopo l’illuminazione, nel Sermone della Messa in Moto della Ruota del Dharma, il Dhammacakkappavattana Sutta, SN 56.11, dove espone le Quattro Nobili Verità. Quali sono queste Nobili Verità che il Buddha ci ha insegnato? La prima è la Verità del dolore, dell’insoddisfazione. Il Buddha ci invita a esplorare come la nascita sia in sé fonte del dolore, dell’insoddisfazione: “La nascita è dolore, la vecchiaia è dolore, la malattia è dolore, la morte è dolore, l’unione con ciò che odiamo è dolore, la separazione da ciò che amiamo è dolore, non ottenere ciò che desideriamo è dolore, in breve i cinque aggregati dell’attaccamento sono dolore.“. Riconoscere questo aspetto è vitale per entrare nel Sentiero del Dharma. La seconda Nobile Verità è quella della ragione per cui vi è questo dolore: “E’ la sete che porta alla rinascita, vincolata all’avidità e alla brama, e ovunque porta all’attaccamento, vale a dire la sete dei piaceri dei sensi, la sete di esistenza e del divenire, e la sete di non-esistenza.“. Il dolore è causato da attaccamento, avversione ed ignoranza. La terza Nobile Verità è un inno alla gioia, la possibilità di superare questo dolore: “Questa, monaci, è la nobile verità della cessazione del dolore. È la completa cessazione della sete, l’abbandono, la rinuncia, la liberazione, il distacco.“. Ma come ottenere questo distacco, questa cessazione? Questo viene detto nella prossima Verità. La Quarta Nobile verità è la cura che il Beato ci offre per superare il dolore. E’ chiamata Ottuplice Sentiero, perché è articolata in otto elementi, rappresentati come gli otto raggi della ruota del Dharma, ogni raggio che sostiene l’altro: Retta visione: la comprensione delle Quattro Nobili Verità, il riconoscimento dei tre segni dell’esistenza: il dolore (dukkha), l’inesistenza di un sé permanente (anatta), l’impermanenza (anicca). Retta intenzione: è l’intenzione di entrare nel Sentiero del Dharma, di voler raggiungere l’illuminazione. Retta parola: è un elemento importante dell’etica buddhista, che si esprime nel non mentire, non usare la parola in modo aggressivo, non parlare inutilmente, non fare pettegolezzi. Retta azione: insieme alla retta parola, sono gli elementi dei Cinque Precetti, ovvero non uccidere, non prendere ciò che non ci viene dato liberamente, non avere una condotta sessuale inappropriata, non assumere sostanze intossicanti che riducono la consapevolezza. Retta sussistenza: mantenersi con un lavoro che non aumenti il dolore in noi e negli altri. Retto sforzo: indica che la pratica non deve essere condotta allo stremo, diventando rigida e non efficace, e nemmeno lasca, ma trovando il punto di mezzo adatto per noi. Retta presenza mentale: è la consapevolezza (sati), una componente alla base di tutta la pratica. Retta concentrazione: è l’unificazione del corpo e della mente (samādhi) che si ottiene con la calma concentrata. E’ tramite il samādhi che permettiamo alla nostra mente di essere flessibile e di poter avere le intuizioni profonde tipiche della meditazione vipassana. Le Quattro Nobili Verità possono diventare la base della nostra vita, una vita sempre più libera e serena. Un magnifico libro introduttivo a questo tema è proprio “Le Quattro Nobili Verità” di Ajahn Sumedho, disponibile sul sito del Monastero Santacittarama. Riflessioni di Dharma registrate nel gruppo di meditazione di >Terrapura il 13 novembre 2020.
Nov 13, 2020
Ep. 65 Meditazione della scansione del corpo (body scan)
00:33:57
La meditazione di body scan , o scansione del corpo, è una delle meditazioni guidate più importanti della Mindfulness; come le altre meditazioni, è derivata da meditazioni buddhiste, in particolare questa osservazione del corpo è compresa nel sutta dei Quattro Fondamenti della Consapevolezza, il Satipatthana sutta. La si pratica tipicamente stando sdraiati, con l’intenzione di rimanere vigili e non addormentarsi e consiste nell’osservare le sensazioni in ogni parte del corpo, da cui il nome “body scan”. Non si tratta di creare sensazioni particolari, ma soltanto porre l’attenzione su queste sensazioni, in modo da poter calmare la mente, rendendo possibile osservare le sensazioni, riconoscerle come tali, osservando come queste vanno e vengono, potendo così sviluppare in modo intuitivo la conoscenza dell’impermanenza, nella lingua Pali degli insegnamenti del Buddha è chiamata anicca, il fatto che tutte le cose che sorgono, nascono, sono destinate a cambiare continuamente e a dissolversi. E’ così anche per il nostro corpo e in modo gentile è possibile scoprirlo praticando questa meditazione apparentemente così semplice. Osservando il corpo si potrà anche osservare come non ci sia un sé permanente che lo possegga, arrivando all’intuizione della non esistenza intrinseca del sé, in Pali chiamata anatta. E si potrà toccare anche come ci siano dolori, e l’insoddisfazione di non trovare più i piaceri, sviluppando la conoscenza diretta del dolore e dell’insoddisfazione, in Pali dukkha. Dukkha, anicca e adatta sono chiamati i “tre sigilli del Dharma”, o i “tre segni dell’esistenza”, e si intendono le tre caratteristiche che sono condivise da tutti i dharma, ovvero da tutti i fenomeni fisici e mentali. E’ quindi di importanza vitale conoscerli e riconoscerli direttamente nelle esperienze che facciamo. La pratica della meditazione di body scan consiste nell’osservare le diverse parti del corpo, iniziando dal piede sinistro, osservando il palmo del piede, tutte le dita, il dorso, la caviglia e così via esplorando poi tutto il corpo. E’ anche un’ottima meditazione di rilassamento, da poter fare prima di andare a dormire. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 6 novembre 2020.
Nov 06, 2020
Ep. 66 Riflessioni su come martellare una pentola
00:21:18
Cosa c’entra martellare una pentola con le “Riflessioni Filosofiche” di Ludwig Wittgenstein? Il filosofo ha avuto modo di osservare un aspetto importante di come chiamiamo le cose e di come, spesso, non le vediamo con chiarezza: «66. Considera, ad esempio, i processi che chiamiamo «giuochi». Intendo giuochi da scacchiera, giuochi di carte, giuochi di palla, gare sportive, e via discorrendo. Che cosa è comune a tutti questi giuochi? – Non dire: «Deve esserci qualcosa di comune a tutti, altrimenti non si chiamerebbero ‘giuochi’» – ma guarda se ci sia qualcosa di comune a tutti. – Infatti, se li osservi, non vedrai certamente qualche cosa che sia comune a tutti, ma vedrai somiglianze, parentele, e anzi ne vedrai tutta una serie.» Ludwig Wittgenstein. “Ricerche filosofiche” Quel forte suggerimento di “guarda!” a cui ci invita Wittgenstein è l’invito a portare il faro della nostra consapevolezza, in Pali sati, su quello che sta effettivamente succedendo. Quando lo facciamo ci rendiamo conto che può accadere che vediamo le cose, gli eventi e addirittura le persone come se fossero una fotografia statica perdendoci il processo di continuo cambiamento. Così ci perdiamo quello che sta effettivamente accadendo, come il sorriso di una persona cara o la sua preoccupazione; e allo stesso modo spesso guardiamo noi stessi. Si finisce così a distaccarci dalla realtà e a finire a martellare una pentola, e quella pentola siamo noi stessi. Bisognerà martellarla ancora, con più gentilezza, per ritrovarci, continuamente mutevoli come una statua di Balla, come la persona che siamo. E per farlo possiamo usare gli strumenti dell’Ottuplice Sentiero, quelli di sila, la moralità, di samadhi, la calma concentrata che permette di osservare in profondità, di pañña, la saggezza. Perché non cominciare, o continuare, proprio ora? 🙂 Riflessioni di Dharma registrate nel gruppo di meditazione il 6 novembre 2020.
Nov 06, 2020
Ep. 49 Meditazione in tre minuti
00:03:38
Questa meditazione in tre minuti è una pratica della Mindfulness che possiamo praticare in qualunque luogo e in qualunque momento, adatta per i principianti. Ci permette di “tornare a casa”, sentirci a nostro agio anche in situazioni complicate. E’ una pratica sviluppata nel protocollo MBCT (Mindfulness-Based Cognitive Therapy), che unisce la Mindfulness così come espressa dalla MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction) e la terapia cognitiva e definita da Zindel Segal e Mark Williams, e da loro denominata “Three minute Breathing Space”, spazio per il respiro di tre minuti. Nei tre minuti, nel primo minuto si osservano pensieri, sensazioni ed emozioni; nel secondo il respiro; nel terzo il corpo. Nel primo minuto, il primo passo è chiedersi “Dove sono?” , “Come sono? Come mi sento?” “Cosa sto pensando?” In questo modo, si esce per un momento dalla “modalità del fare”, uscendo dai modelli abituali e introducendo la consapevolezza dell’esperienza corrente. Nel secondo minuto, si prevede un unico centro di attenzione. L’attenzione è diretta lontano dal pensiero e focalizzata sul respiro. Durante la terza e ultima fase, il terzo minuto, l’attenzione viene espansa in modo da includere anche la consapevolezza delle sensazioni del corpo. L’attenzione qui è sul corpo nel suo insieme. Lo spazio per respirare di tre minuti implica un modo diretto di affrontare il problema, caratterizzato dalla consapevolezza e dalla volontà di sperimentare ciò che è presente.
Oct 30, 2020
Ep. 64 Riflessioni di Dharma sull'essere sé stessi un'isola
00:29:13
Essere sé stessi un’isola è il tema del verso 25 del Dhammapada, che recita così: “Con l’impegno, l’attenzione la rinuncia e la padronanza di sé il saggio fa di se stesso un’isola che nessuna inondazione può sommergere” Dhammapada, verso 25, traduzione di Ajahn Munindo, “Dhammapada Per La Contemplazione” Mai come in questo momento, con il ritorno dell’emergenza del coronavirus e del COVID-19, rischiamo di sentirci destabilizzati, impauriti, privi di energia. Sentiamo che non possiamo contare più sul mondo e forse sentiamo anche il nostro mondo, il lavoro, gli affetti, messi a rischio dalla pandemia. Questa sensazione di angoscia probabilmente non ci è nuova, ma adesso anziché essere una presenza sporadica potrebbe essere diventata una sensazione permanente, anche ingigantita dalle notizie che fanno spesso apparire tutto come una catastrofe. Non rimane che trovare rifugio nella pratica, per un buddhista possono essere i rifugi nel Buddha, nel Dhamma (il suo insegnamento), e nel Sangha (la comunità dei suoi praticanti). Quello che ci dicono questi versi è che tramite l’impegno nella pratica, lo sviluppo di una costante consapevolezza, possiamo imparare a rinunciare a quello che non è necessario, che siano oggetti esteriori o anche attaccamenti mentali. Sarà la stessa rinuncia ad aumentare la padronanza in noi stessi, sempre meno legati agli aspetti esteriori e sempre più vicini al cuore stesso, che ci renderà più saggi, fino al punto di diventare un’isola stabile, che nessun flutto, nemmeno quelli dell’illusione, della rabbia, della paura, dell’avversione e dell’avidità, potrà sommergere. A quel punto saremo totalmente liberi! È un processo che può essere lungo, ma perché non iniziare a percorrerlo? Anche il Buddha ha dovuto percorrerlo, ma noi abbiamo i suoi insegnamenti come magnifica guida! Per unire gli insegnamenti alla pratica, si può ascoltare una meditazione guidata sul lasciar andare . Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 30 ottobre 2020.
Oct 30, 2020
Ep. 61 Meditazione guidata sull'apprezzare gli eventi della vita
00:32:20
Questa meditazione guidata va al centro di come percepiamo ogni oggetto, per tutti gli eventi della vita. Senza l’addestramento della meditazione, tendiamo a farci scuotere da ogni contatto, da ogni percezione, lasciando liberi i pensieri di perdersi in catene infinite. Con l’aiuto di questa meditazione guidata possiamo però imparare a riconoscere questo processo, liberandoci da questo strato continuo del fuoco dell’insoddisfazione e dolore e percependo le cose più naturali, pacificate. Questa meditazione sugli eventi della vita si basa sul Sermone del Fuoco (Adittapariyaya sutta, SN 35.28), terzo insegnamento che il Buddha diede pochi mesi dopo aver raggiunto l’illuminazione. Si può leggere il Sermone del Fuoco o ascoltare delle riflessioni di Dharma sul Sermone del Fuoco sull'episodio successivo a questo. Meditazione registrata nel gruppo di meditazione il 23 ottobre 2020.
Oct 23, 2020
Ep. 62 Riflessioni di Dharma sul sermone del fuoco
00:26:47
Queste riflessioni di Dharma partono dal terzo insegnamento del Buddha, il Sermone del Fuoco, che il Beato diede a mille monaci seguaci di una scuola di adorazione del fuoco. Puoi trovare una meditazione guidata basata su questo sutta, “Meditazione guidata sull’apprezzare gli eventi della vita“. Tutti i sensi, compresa la mente, ci insegna il Buddha, bruciano mediante il fuoco dell’attaccamento, dell’avversione e dell’illusione, i tre veleni che sono alla base della continua presenza dell’insoddisfazione e del dolore, di dukkha. Ma sebbene sia questi i mezzi del fuoco, la ragione per cui il fuoco c’è è la nostra nascita, che porta alla vecchiaia, al dolore e, alla fine, alla morte. Questo insegnamento di Dharma del Buddha sembra incredibilmente pessimista, ma in realtà è un gioiello prezioso, perché ci indica che, in quanto umani, siamo soggetti a questo fenomeno, a questo processo, ma che possiamo fare qualcosa per interromperlo. Che cosa? Usando la retta consapevolezza, riconoscere che quello che tocchiamo, percepiamo, sentiamo e pensiamo non è esattamente quello che realmente è, ma che lo stiamo costruendo con la nostra mente, e che questa costruzione non è reale e possiamo farla decantare alla luce della calma profonda della coscienza. Così il fuoco andrà a placarsi, e magari potremo guardarlo con affetto, come guardiamo il fuoco di un caminetto di inverno. Riflessioni di Dharma registrate nel gruppo di meditazione il 23 ottobre 2020.
Oct 23, 2020
Ep. 59 Meditazione sul bambino interiore
00:32:01
Vogliamo dare spazio al bambino interiore con la meditazione guidata di gentilezza amorevole. Nella pratica della gentilezza amorevole, di mettā, spesso ci incontriamo con lo scoglio di trovare che il nostro cuore non risponde, la pratica non riesce a muoverci quanto vorremmo. Forse non stiamo dando spazio al nostro bambino interiore, il bambino che eravamo, con la sua paura, la sensazione di essere abbandonato, la tristezza, ma anche la gioia e la felicità. È per questo che vogliamo portarlo alla coscienza, riconoscerlo per poterlo curare, accudire, coccolare. In questo modo daremo voce ad una parte di noi stessi, lasciandoci liberi di sentirci più “interi”, più completi. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 16 ottobre 2020.
Oct 16, 2020
Ep. 60 Riflessioni di Dharma sull'apertura del cuore
00:32:37
Quanto è difficile aprire il nostro cuore! Vorremo favorire l’apertura del cuore, ma lo sentiamo freddo, silenzioso. È un problema comune a molti praticanti, non deve essere una ragione per aggiungere dolore e fatica ad una vita che è già di per sé dolorosa e faticosa. Proviamo invece a capire come ascoltare il nostro cuore, a conoscerlo meglio, per poter fornire cura a noi e agli altri. Nelle riflessioni ho citato il Sedaka sutta, più noto come la parabola degli acrobati (SN 47.19) Riflessioni registrate nel gruppo di meditazione il 16 ottobre 2020.
Oct 16, 2020
Ep. 57 Meditazione di gentilezza amorevole (mettā)
00:30:53
La meditazione di gentilezza amorevole è una delle più importanti della pratica buddhista e della Mindfulness laica. È una pratica potente che ci mette in condizione di toccare noi stessi e gli altri ritrovando il senso di gentilezza, accoglienza, benevolenza. Dopo aver portato alla mente il senso si agio, cura, accoglienza di una persona, di un animale, di un essere che ci è particolarmente caro, possiamo estendere questo senso usando queste parole, prima per noi e poi per gli altri. Che io possa stare bene, essere felice e in pace. Che io possa non subire alcun danno. Che io possa non avere difficoltà. Che io possa non avere problemi. Che io possa andare sempre incontro al successo. Che io possa anche avere la pazienza, il coraggio, la comprensione e la determinazione per andare incontro alle inevitabili difficoltà, ai problemi e ai fallimenti della vita e che possa superarli. Possano i miei genitori … Possano i miei insegnanti…. Possano i miei parenti… Possano i miei amici… Possano tutte le persone che mi sono estranee…. Possano i miei nemici… Possano tutti gli esseri viventi, visibili e invisibili… Uno dei molti benefici di questa pratica è la riduzione della rabbia, un altro è quello di dormire meglio durante la notte: così è proprio un’ottima idea fare questa pratica la sera prima di dormire! Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 9 ottobre 2020.
Oct 09, 2020
Ep. 58 Riflessioni di Dharma sulla rabbia
00:34:15
La rabbia è uno dei cinque impedimenti, nivarana in lingua pali, al raggiungimento del samadhi, della calma meditativa profonda. È anche uno stato mentale particolarmente disturbante della nostra vita quotidiana. Sebbene la rabbia possa essere un’energia positiva che ci indica situazioni in cui è opportuno intervenire, per lo più è come un fiume che esonda e ci trascina verso comportamenti non salutari. Il Buddha ha composto molti versi sulla rabbia, al punto che ve n’è una un’intera sezione del Dhammapada. Riportiamo qui due versi particolarmente diretti, in cui il Beato ci indica come si sta contenendo (e non eliminando!) la rabbia, e una magnifica indicazione di trasformazione. 222 Chi sa contenere la rabbia come un auriga controlla il carro in corsa tiene in pugno le redini della sua vita; gli altri tutt’al più ci posano sopra le mani. 223 Trasforma la rabbia con la gentilezza e il male col bene, la grettezza con la generosità la falsità con la rettitudine.” “Dhammapada Per La Contemplazione”, traduzione di Ajahn Munindo. Per trasformare la rabbia possiamo usare la meditazione di gentilezza amorevole, mettā, per calmare questo fuoco e permetterci di andare dritti nella nostra direzione, proprio come l’auriga citato dal Buddha. Riflessioni registrate nel gruppo di meditazione il 9 ottobre 2020.
Oct 09, 2020
Ep. 55 Meditazione sulle cause e gli effetti
00:29:16
Il Buddha ci ha insegnato questi quattro versi che sono la sintesi della catena causale: Quando c’è questo, c’è quello Con il sorgere di questo, quello sorge Quando questo non c’è, non c’è quello Con la cessazione di questo, quello cessa di esistere. AN 10.92 Sono la sintesi del paticca samuppada, la catena della dipendenza condizionata, che inizia con l’ignoranza, che condiziona e genera i fenomeni condizionati, che generano la coscienza, che genera mente e corpo, che generano le basi sensoriali (i cinque sensi e la mente), che generano il contatto, e poi la sensazione, poi la brama, che genera la fonte di dukkha – l’attaccamento, da cui il voler divenire, che dà luogo alla nascita, che inevitabilmente porta a vecchiaia e morte. Come insegna il Buddha, chi vede il Dhamma vede il paticca samuppada e chi vede il paticca samuppada vede il Dhamma. Comprendere a fondo la catena causale, in pali idappaccayatā , è quindi davvero importante. Non basta però la conoscenza intellettuale, ma possiamo usare questa meditazione per praticarla e fare nostra questa conoscenza profonda. Riflessioni registrate nel gruppo di meditazione il 2 ottobre 2020.
Oct 02, 2020
Ep. 53 Meditazione di gentilezza e accettazione
00:28:40
Un sentimento nobile è quello del benessere universale, augurare a tutti gli esseri, vicini e lontani, visibili e invisibili, di star bene, felici e in pace, liberi da difficoltà e problemi, augurando di raggiungere il successo spirituale e di saper affrontare i problemi e le difficoltà che inevitabilmente si presentano. Spesso però è meno facile augurare questo benessere a noi stessi. Questa meditazione è proprio sull’accettazione di ciò che sperimentiamo, nella mente e nel corpo, e nel contatto diretto con il benessere che si presenta quando osserviamo i fenomeni con gentilezza, grazie alla meditazione di mettā. Riflessioni registrate nel gruppo di meditazione il 25 settembre 2020.
Sep 25, 2020
Ep. 54 Riflessioni di Dhamma sulla gentilezza amorevole
00:20:40
Spesso tendiamo a dividere le pratiche meditative in comparti totalmente separati: c’è la pratica di calma concentrata, o samatha, che ci permette di calmare la mente ed accedere al samādhi, gli stati di concentrazione; c’è la pratica di visione profonda, o vipassanā, che ci permette di osservare i fenomeni e riconoscerli come impermanenti. In realtà non c’è una vera separazione tra le due pratiche, come insegnava Ajahn Chah sono come il palmo e il dorso di una mano, c’è sempre l’una e l’altra insieme. La pratica di gentilezza amorevole, o mettā bhāvanā, è spesso considerata come “un’altra pratica ancora”. Ma come è possibile accedere alla calma concentrata senza accettare con gentilezza tutte le distrazioni, e come poter osservare tutti i pensieri disturbanti che possono sorgere nelle meditazioni di visione profonda. Possiamo così considerare questa meditazione la base di un cambio di atteggiamento che ci permette di vivere la pratica senza dover combattere. Riflessioni registrate nel gruppo di meditazione il 25 settembre 2020.
Sep 25, 2020
Ep. 51 Meditazione sull'aprire il cuore ricettivo
00:31:43
Questa meditazione parte dall’osservazione del respiro per incontrare le costruzioni mentali, i sankhara, che la nostra mente ci propone in continuazione: pensieri, idee, ricordi del passato, conflitti non risolti, speranze e timori per il futuro, desideri e sensazioni che arrivano dal corpo. La domanda che ci possiamo fare è: a chi appartengono tutte queste costruzioni mentali? Riconoscendo quando si formano, il tempo in cui permangono e poi quando svaniscono, possiamo renderci conto della totale impermanenza di tutti questi fenomeni. Al tempo stesso possiamo aprire il cuore per trovare quella spaziosità, quella libertà, quella calma che il perfetto vuoto del cuore ci offre. Un vuoto pieno di gioia incondizionata. Meditazione registrata nel gruppo di meditazione il 19 settembre 2020.
Sep 19, 2020
Ep. 52 Riflessioni di Dhamma sulla pratica informale
00:19:48
Come possiamo portare la pratica del Dhamma nella vita di tutti i giorni? Quali sono gli elementi guida che possiamo utilizzare per percorrere il Sentiero? La meditazione formale è un’ottima palestra che ci deve però insegnare come portare la pratica in ogni momento della nostra vita. Il Buddha ha insegnato i Quattro Grandi Impegni di rinunciare e abbandonare, sviluppare e preservare, con l’obiettivo di non sviluppare gli stati mentali non salutari ancora non sorti, di abbandonare quelli che siano già sorti, di sviluppare gli stati salutari ancora non sorte e mantenere quelle che siano già sorte. Possiamo usare una mappa che prenda in esame gli stati mentali non salutari di avidità, avversione e illusione e quelli salutari dei Sette Fattori di Risveglio per trovare delle pratiche informali adatte a noi. Riflessioni registrate nel gruppo di meditazione il 19 settembre 2020.
Sep 19, 2020
Ep. 47 Meditazione samatha: mantenere il respiro nella mente
00:29:49
Ajahn Lee Dhammadharo, un importantissimo monaco thailandese Theravada della Foresta, ha scritto un testo particolarmente importante come guida per la respirazione sul respiro e sui jhana, gli stati di assorbimento profondo, “Keeping the Breath in Mind and Lessons in Samadhi“. Insegna in particolare due metodi, uno dei quali, in sette passi, è particolarmente efficace nel calmare la mente e raggiungere l’unificazione del corpo e della mente. I sette passi sono: 1. Si fanno sette lunghi respiri mantenendo il mantra “Buddho” 2. Portiamo la consapevolezza su ogni respiro 3. Si regola il respiro e lo si lascia fluire lungo tutto il corpo 4. Si imparano i quattro modi di regolare il respiro 5. Si centra la consapevolezza sulle basi del respiro: la punta del naso, il centro della testa, il palato e altre. Si fa diffondere la consapevolezza in tutto il corpo 6. Si uniscono le sensazioni del respiro in tutto il corpo. Questa meditazione è opportuno praticarla non soltanto una volta ma, come tutte le altre ed ancora di più, praticarla per diversi giorni in modo da poterla interiorizzare. A quel punto può diventare una pratica preliminare delle altre meditazioni che andremo a fare. Questa meditazione samatha può calmare la mente in modo da consentire la visione profonda della meditazione vipassana. Meditazione registrata nel gruppo di meditazione il 4 settembre 2020.
Sep 04, 2020
Ep. 48 Riflessioni di Dhamma sugli otto dhamma mondani
00:27:11
In questo audio troveremo delle riflessioni sugli otto dhamma mondani, quattro coppie di estremi, uno di aspetto positivo e l’altro negativo, che influiscono sulla nostra vita quotidiana. Gli otto dhamma (scritto in minuscolo, per non confonderli con il Dhamma, l’insegnamento del Buddha) mondani sono elogio/biasimo, guadagno/perdita, felicità/infelicità, successo/fallimento. L’attaccamento a questi estremi va a toccare in modo importante la nostra vita, e la pratica per fargli perdere forza e importanza, e quindi essere più liberi, è una parte importante della nostra pratica informale, quella non stiamo facendo “meditazione”, ma che è ancora più importante approfondire, tramite la consapevolezza, per vivere meglio! Riflessioni registrate nel gruppo di meditazione il 4 settembre 2020.
Sep 04, 2020
Ep. 45 Meditazione: respirare come le onde del mare
00:31:12
Possiamo prendere spunto dalla natura per meditare meglio, con più semplicità. Il mare è un grande insegnante, con il continuo ripetersi delle onde, sempre uguali e sempre diverse: osservarle è come osservare il respiro. Immergersi nelle sue acque, con le difficoltà e il piacere finale, è come scendere pian piano nella meditazione. I pesci che vediamo sono come i pensieri che si presentano in meditazione, possiamo osservarli per quello che sono, senza seguirli nelle rimuginazioni mentali così frequente e così poco salutari. Questa è una meditazione di samatha, ovvero una meditazione di calma concentrata, che permette alla nostra mente di stare in pace e affinarsi per diventare lo strumento di osservazione della meditazione vipassana. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 28 agosto 2020.
Aug 28, 2020
Ep. 46 Riflessioni sul lasciare un segno nell'acqua
00:20:17
Il paradosso di Zenone ci dice che una freccia sebbene sembri in movimento sia in realtà ferma. Quanto è vivo questo spazio fermo? Queste riflessioni partono da una similitudine che fa il Buddha rispetto a cosa sia la vita, e riportata da Ajahn Jayasāro: «Proprio come una linea tracciata sull’acqua con un bastone svanirà rapidamente, così anche la vita umana è come una linea tracciata sull’acqua con un bastone.» Lungi dall’essere un pensiero deprimente, è piuttosto uno sprone a guardare in profondità, dove c’è uno spazio infinito di pace! Riflessioni registrate nel gruppo di meditazione il 28 agosto 2020.
Aug 28, 2020
Ep. 43 Meditazione: lasciar respirare tutto il corpo
00:28:54
Con questa meditazione il respiro andrà ad abbracciare tutto il corpo, riempiendolo di energia e consapevolezza. E’ la base delle meditazioni basate sul respiro e in particolare le meditazioni di “concentrazione”, samatha, che portano tranquillità alla mente e al corpo e consentono di poter espandere la consapevolezza ai pensieri e al mondo (interno ed esterno) nella pratica di meditazione di visione profonda (vipassana) Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 22 agosto 2020.
Aug 22, 2020
Ep. 44 Riflessioni: la pratica del non fare
00:15:28
Quando diciamo che “stiamo facendo” meditazione ci orientiamo già ad una attività, al raggiungimento di obiettivi che ci allontanano dalla “morbidezza”, dalla “facilità” di una pratica meditativa che ci possa permettere di stare semplicemente nel momento presente, osservando quello che c’è, senza tentare di costruire . La meditazione è una attività a “togliere”, proprio come faceva Michelangelo che sosteneva che per scolpire le sue statue gli bastava, a colpi di scalpello, togliere tutto il superfluo dal blocco di marmo, permettendo alla figura di emergere ed essere vista da tutti. Rompendo la catena del divenire, proviamo a osservare se questo cambio di punto di vista ci permette di praticare in modo più semplice! Riflessioni registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 22 agosto 2020.
Aug 22, 2020
Ep. 40 Meditazione sulla consapevolezza dei suoni
00:19:59
Questa meditazione ci fa osservare come gli oggetti che ricadono nel nostro apparato sensorio vadano a modificare lo stato della nostra mente
Aug 07, 2020
Ep. 41 Lettura MN 18 Madhupindika sutta
00:14:07
Lettura dell’insegnamento del Buddha Madhupiṇḍika Sutta (MN 18), “Il buon dolce di miele”, dove il Buddha afferma che il suo insegnamento è quello di non avere dispute con nessuno ed andare oltre le percezioni e gli attaccamenti. E’ possibile trovare qui il testo in inglese tradotto da Bhikkhu Bodhi con possibilità di avere il testo in lingua Pali a fronte. Il testo usato per il commento è la traduzione in italiano di quella di Bhikkhu Bodhi, disponibile sul sito di Terrapura.it
Aug 07, 2020
Ep. 42 Commento al Madhupindika Sutta (MN 18), Il buon dolce di miele
00:44:40
Lettura e commento all’insegnamento del Buddha Madhupiṇḍika Sutta (MN 18), “Il buon dolce di miele”, dove il Buddha afferma che il suo insegnamento è quello di non avere dispute con nessuno ed andare oltre le percezioni e gli attaccamenti. E’ possibile trovare qui il testo in inglese tradotto da Bhikkhu Bodhi con possibilità di avere il testo in lingua Pali a fronte. Il testo in italiano, usato per il commento, è la traduzione in italiano di quella di Bhikkhu Bodhi ed è  disponibile qui. È inoltre possibile ascoltare qui il sutta letto da Enrico Segreto durante l’incontro di meditazione o nella versione di Sirimedho. Lettura e commento registrati nel gruppo di meditazione di Terrapura il 7 agosto 2020.
Aug 07, 2020
Ep. 41b Lettura del Madhupindika Sutta (MN 18), Il buon dolce di miele
00:13:22
Lettura di Enrico Segreto dell'insegnamento del Buddha Madhupiṇḍika Sutta (MN 18), "Il buon dolce di miele", dove il Buddha afferma che il suo insegnamento è quello di non avere dispute con nessuno ed andare oltre le percezioni e gli attaccamenti.
Aug 07, 2020
Ep. 38 Meditazione sulla coscienza
00:30:35
Con l’aiuto della meditazione possiamo osservare la mente. In questa meditazione andremo ad osservare la consapevolezza in quanto tale, non legata ad un oggetto di meditazione, e a trovare lo stato di pace che risiede in questa consapevolezza incondizionata. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 31 luglio 2020.
Jul 31, 2020
Ep. 39 Riflessioni di Dhamma sulla coscienza
00:26:42
Seguendo l’analisi dei dodici anelli della coproduzione condizionata (paṭicca samuppāda), le riflessioni sono sulla coscienza (viññāṇa) e su come questa possa essere usata per la nostra pratica quotidiana. Il sutta citato ieri è MN 20: Vitakkasanthâna Sutta – Il rilassamento dei pensieri (MN sta per Majjhima Nikaya, la raccolta degli insegnamenti del Buddha di media lunghezza) Nota: nell’audio si cita bhavana, mentre il termine corretto è bhava – divenire Riflessioni di Dhamma, registrate nel gruppo di meditazione il 31 luglio 2020.
Jul 31, 2020
Ep. 37 Riflessioni di Dhamma sul divenire
00:28:09
Riflessioni di Dharma sul divenire (in pali: bhava), uno dei dodici anelli della coproduzione condizionata, ovvero il processo che ci porta a volerci cambiare continuamente, creando le condizioni per una nuova vita. Riflessioni di Dhamma, registrate nel gruppo di meditazione il 24 luglio 2020.
Jul 24, 2020
Ep. 35 Riflessioni di Dharma, danzare con il Dhamma
00:19:57
Riflessioni di Dharma su come danzare con il Dharma, a partire dal verso 405 del Dhammapada: Chi ha rinunciato all’uso della forza nel rapporto con gli altri deboli o forti che siano chi non uccide né dà motivo di essere ucciso è da ritenere un grande essere. Buddha, Dhammapada, 405 Riflessioni di Dhamma, registrate nel gruppo di meditazione il 17 luglio 2020.
Jul 17, 2020
Meditazione sulle intenzioni e la felicità
00:31:58
Cos'è che fa la nostra felicità? Come sarebbe se avessimo ora tutte le cose che ci farebbero felici? E come ci rapporteremmo con gli altri? Esploriamo le intenzioni che abbiamo riguardo l'amore e la felicità e gli effetti trasformativi di queste intenzioni.
Jul 17, 2020
Ep. 33 Meditazione sull'accoglienza
00:30:11
Il karma continua a portare i suoi effetti nella nostra vita, finché non riconosciamo come possiamo trovare in noi le capacità di lasciare andare. Per questo possiamo imparare a dimorare nell’accoglienza, imparando ad accogliere e a offrire accoglienza. Con questa aumentata “morbidezza” potremo lasciar andare e percorrere il sentiero della liberazione. Ripresa liberamente da una meditazione di Ajahn Sucitto dal libro “Kamma and the end of Kamma“, disponile sul portale dei monasteri della tradizione di Ajahn Chah, Forest Sangha. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 10 luglio 2020.
Jul 10, 2020
Ep. 34 Riflessioni di Dharma sul karma e i quattro incommensurabili
00:25:44
Riflessioni di Dharma sul Karma. Come i quattro incommensurabili (gentilezza amorevole, compassione, gioia compartecipe e equanimità) siano la base per lasciar andare il karma passato e non produrne più. Riflessioni di Dhamma, registrate nel gruppo di meditazione il 10 luglio 2020.
Jul 10, 2020
Ep. 31 Meditazione sul karma luminoso
00:31:21
Meditazione per riconoscere e sentire gli effetti del karma chiaro, il karma che ci permette di crescere nella vita spirituale. Registrata il 3 luglio 2020 nel gruppo di meditazione di Terrapura
Jul 03, 2020
Ep. 32 Riflessioni di Dharma sul karma chiaro, luminoso
00:28:54
Il karma può essere diviso in chiaro, scuro, chiaro e scuro, sulla base degli effetti che produce, se vanno nella direzione della liberazione o invece in quella del rinforzare gli attaccamenti e le avversioni. Azioni come generosità, gentilezza ed onesta nutrono il karma chiaro e conducono a risultati utili per la nostra vita in genere e quella spirituale in particolare. Riflessioni di Dhamma, registrate nel gruppo di meditazione il 3 luglio 2020.
Jul 03, 2020
Ep. 26 Riflessioni sulla Retta Intenzione e l’energia
00:26:03
Riflessioni di Dhamma sulla Retta Intenzione e come questa debba essere nutrita dall’energia (viriya) e dalla Retta Visione. Come portare l’Ottuplice Sentiero nella vita di tutti i giorni per una pratica continua. Registrate nel gruppo di meditazione il 26 giugno 2020.
Jun 26, 2020
Ep. 28 Meditazione sugli effetti dei desideri
00:34:25
Meditazione sulla gioia e sugli effetti dei desideri. Quando desideriamo qualcosa riusciamo a vedere gli effetti del nostro desiderio? Possiamo guardare i buoni risultati e i problemi con uno sguardo non giudicante? Possiamo così toccare la gioia del rilascio. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 26 giugno 2020.
Jun 26, 2020
Ep. 29 Meditazione introduttiva al samatha-vipassana
00:32:29
Questa è una meditazione introduttiva al passaggio da samatha a vipassana, adatta ai principianti. Nella pratica buddhista vi sono due principali tipologie di meditazione, di contemplazione (samatha) e di osservazione (vipassana), la prima che conduce ad una mente tranquilla, la seconda alla saggezza. In realtà sono due facce della stessa medaglia, non si può osservare con una mente agitata ed è difficile può rimanere sempre calmi durante l’osservazione, così si passa dall’uno all’altro tipo. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 26 giugno 2020.
Jun 26, 2020
Ep. 30 Riflessioni di Dharma sul karma
00:20:57
Riflessioni di Dhamma sul karma (kamma), ovvero gli effetti dei nostri pensieri e delle nostre azioni. Si parla degli effetti del karma sui nostri stati mentali (sankhāra-khandha). Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 26 giugno 2020,
Jun 26, 2020
Ep. 27 Riflessioni sulla semplificazione della pratica spirituale
00:24:20
Riflessioni di Dharma (Dhamma) sulla semplificazione della pratica spirituale. I tre momenti della pratica: lo studio e l’ascolto degli insegnamenti (pariyatti), la pratica di quanto imparato (patipatti), le intuizioni profonde (pativedha): alla fine questo ci conduce ad uno stato di pace assoluta, di spazio infinito. Registrate nel gruppo di meditazione il 19 giugno 2020.
Jun 19, 2020
Ep. 24 Riflessioni su come rendere amiche le sensazioni
00:26:34
Riflessioni di Dhamma su come rendere le sensazioni nostre amiche, su come le nostre sensazioni colorano le nostre azioni. Registrate nel gruppo di meditazione il Terrapura il 5 giugno 2020
Jun 05, 2020
Ep. 25 Meditazione sul sorgere delle sensazioni e come lasciarle andare
00:31:15
Meditazione sull’incontrare le proprie emozioni, osservarle nel corpo e lasciarle andare. Ogni volta che entriamo in contatto attraverso i sensi con un oggetto, si sviluppa una sensazione piacevole, spiacevole o neutra. Con questa meditazione impariamo a riconoscere le sensazioni nel corpo e non farci condizionare da esse. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 5 giugno 2020.
Jun 05, 2020
Ep. 23 Meditazione sull’osservazione delle sensazioni
00:27:41
Meditazione sull’osservazione delle sensazioni: le forme a contatto con i sensi generano sensazioni piacevoli, spiacevoli e neutre. E’ un processo automatico e molto veloce che non sempre riusciamo a cogliere, questa meditazione ripresa dal Satipatthana Sutta mostra come fare. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 29 maggio 2020.
May 29, 2020
Ep. 22 Meditazione sulla calma del corpo e la consapevolezza della calma
00:28:09
Meditazione basata sul respiro per calmare il corpo e prendere coscienza della calma. Con questa meditazione si potrà osservare la differenza tra sentire la calma e la coscienza della calma stessa, tra chi sperimenta e l’osservatore. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 22 maggio 2020.
May 22, 2020
Ep. 20 Meditazione sul respiro - calmare le formazioni corporee
00:33:03
Ep. 20 Meditazione sul calmare le formazioni corporee Meditazione sul calmare le formazioni corporee: meditazione sul respiro, lasciar andare le tensioni, le avversioni. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 18 maggio 2020.
May 18, 2020
Ep. 18 Meditazione sul respiro, elementi del corpo, sensazioni
00:31:30
Meditazione sul respiro, sui quattro elementi del corpo (terra, acqua, fuoco ed aria), sulle sensazioni, ripresa dall’Anapanasati Sutta. Meditazione dal vivo in occasione della festività del Vesak, giorno di luna piena di nascita, illuminazione e morte – parinibbana del Buddha. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione il 6 maggio 2020.
May 06, 2020
Ep. 19 Riflessioni sul Vesak
00:16:05
Riflessioni sul Vesak, il giorno di luna piena in cui il Buddha è nato, ha raggiunto l’illuminazione e la morte – parinibbana , in un incontro di un gruppo di meditazione. Come il Buddha è arrivato alla illuminazione, le qualità del Buddha, del Dhamma e del Sangha. Registrate nel gruppo di meditazione di Terrapura il 6 maggio 2020.
May 06, 2020
Ep. 3 Insegnamenti del Buddha, Mangala sutta, Discorso sulla più grande felicità
00:02:37
Il Mangala Sutta (o Sutra) è un insegnamento del Buddha eccezionale per chiarezza e profondità, rivolto a capire quali siano le cose importanti a cui prestare attenzione. Con parole semplici e dirette, stabilisce quali sono i punti su cui agire. Si pensi allo stress che aggiungiamo alle nostre attività lavorative: dovremmo veramente saper “Vivere nel mondo, con cuore non turbato dal mondo”. E’ una guida da praticare continuamente. E’ considerato così importante che viene spesso recitato e cantato nel Paritta, canti specifici per nostra salvaguardia e protezione. Nel canone pali si trova in Khuddakapāṭha (Khp 5) e in  Sutta Nipāta (Sn 2.4) col nome di Mahāmangala Sutta (Discorso della Grande Felicità).
May 01, 2020
Ep. 16 Meditazione di Metta, o gentilezza amorevole
00:33:03
Meditazione sulla gentilezza amorevole (mettā) in cui si porta amicizia, serenità, protezione, cura a sé stessi e agli altri esseri. Questo è il primo giorno di apertura a tutti del gruppo di meditazione di Terrapura. Meditazione guidata registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 1° maggio 2020.
May 01, 2020
Ep. 17 Riflessioni sull’amico spirituale (kalyanamitta)
00:12:45
Una breve riflessione sull’amicizia e l’amico spirituale (kalyanamitta) come sostegno alla pratica. Il Buddha incoraggia ad avere questa forma di amicizia per condurre una vita spirituale; il primo kalyanamitta è proprio il Buddha stesso. Questo è il primo giorno di apertura a tutti del gruppo di meditazione di Terrapura. Registrata nel gruppo di meditazione di Terrapura il 1 maggio 2020.
May 01, 2020
Ep. 15 Le quattro dimore divine (Brahmavihara) per tempi difficili
00:26:44
Le quattro dimore divine (Brahmavihāra: metta, karuna, mudita e upekkha – gentilezza amorevole, compassione, gioia compartecipe ed equanimità) per tempi difficili. In questi momenti difficili possiamo trovare la forza in noi toccando le Quattro Dimore Divine di gentilezza amorevole, compassione, gioia compartecipe ed equanimità (in lingua Pali: Brahmavihāra: metta, karuna, mudita e upekkha), che ci permettono di superare tutte le paure ed essere di aiuto per noi e per tutti gli esseri.
Mar 31, 2020
Ep. 14 Meditazione sulle ansie per il coronavirus (COVID-19)
00:20:52
Meditazione sulle ansie per il coronavirus (COVID-19) in modo da poter affrontare questi momenti di pandemia portando con noi un po' di calma. Sulla base di un insegnamento di Ajahn Jayasāro.
Mar 22, 2020
Ep. 13 Meditazione sulla compassione (karuna)
00:36:29
Meditazione sulla compassione (karuna), essere partecipi senza essere coinvolti, e su come aprire il proprio cuore per poter toccare il proprio e altrui dolore. Meditazione tratta dal libro “Don’t Push. Just Use the Weight of Your Own Body” di Ajahn Amaro, disponibile su www.amaravati.org
Mar 17, 2020
Ep. 12 Meditazione sul raggiungimento della gioia spirituale
00:23:15
Meditazione sugli effetti dei desideri e delle avversioni e la possibilità di lasciar andare e sul raggiungimento della gioia spirituale (mudita). Tratta dal libro “Just one more. Appreciative Joy” di Ajahn Amaro, disponibile su www.amaravati.org. Un sentito grazie ad Ajahn Amaro per questa bella meditazione!
Mar 03, 2020
Ep. 9 Ritiro di Olgiate Molgora, Riflessioni di Dharma sulle facoltà spirituali
00:58:48
Nel settembre 2018, Adriana e Ricciarda hanno  organizzato un ritiro a Olgiate Molgora, nel Parco Regionale di Montevecchia e della Valle del Curone.  E’ stata la prima volta che mi è stato chiesto di dare degli insegnamenti di Dharma e voglio ancora ringraziare il gruppo di amici con cui abbiamo passato tre giornate bellissime di meditazione e Dharma. Il primo insegnamento è stato sulle cinque facoltà spirituali: fiducia o fede (saddha) impegno gioioso o energia (viriya) consapevolezza (sati) concentrazione univoca (samadhi) saggezza o conoscenza intuitiva (pañña) registrata il 29/9/2018
Sep 29, 2018
Ep. 10 Ritiro di Olgiate Molgora, Riflessioni di Dharma sugli ostacoli alla pratica spirituale
00:33:17
Nel settembre 2018, Adriana e Ricciarda hanno organizzato un ritiro a Olgiate Molgora, nel Parco Regionale di Montevecchia e della Valle del Curone. E’ stata la prima volta che mi è stato chiesto di dare degli insegnamenti di Dharma e voglio ancora ringraziare il gruppo di amici con cui abbiamo passato tre giornate bellissime di meditazione e Dharma. Il secondo insegnamento è stato sui cinque impedimenti alla pratica spirituale (nivarana): * kamacchanda: desiderio sensoriale * vyapada: malevolenza * thina-middha: pigrizia e torpore * uddhacca-kukkucca: inquietudine e rimorso * vicikiccha: dubbio registrata il 29/9/2018
Sep 29, 2018
Ep. 11 Ritiro di Olgiate Molgora, i Tre Gioielli del Buddhismo
00:35:41
Il terzo insegnamento del ritiro è stato sui Tre Rifugi, anche detti “Tre Gioielli del Buddhismo”, in cui il praticante buddhista prende rifugio: Buddha: il Maestro illuminato, la consapevolezza, la possibilità di raggiungere l’illuminazione Dhamma: l’insegnamento del Maestro, le pratiche per raggiungere l’illuminazione Sangha: i praticanti degli insegnamenti del Maestro, il supporto spirituale che offrono
Sep 29, 2018
Ep. 4 Meditazione di Mindfulness: gentilezza amorevole
00:17:59
Meditazione di Mindfulness: gentilezza amorevole. Volersi e voler bene con la meditazione di mettā, di gentilezza e amicizia
Aug 06, 2018
Ep. 7 Meditazione della montagna
00:17:09
Meditazione di Mindfulness: meditazione della montagna. Tocchiamo le qualità di forza e stabilità di una montagna come insegnata da Jon Kabat-Zinn
Jun 17, 2018
Ep. 8 Meditazione sul respiro
00:22:30
Meditazione di Mindfulness: meditazione sul respiro. Sperimentiamo la semplicità del respiro, la bellezza del momento presente
Jun 17, 2018
Ep. 5 Insegnamenti del Buddha, Metta sutta, Discorso sulla gentilezza amorevole
00:01:29
Metta sutta, le parole del Buddha sulla gentilezza amorevole, come far diventare la nostra vita sempre più armoniosa e amorevole Il Metta Sutta (o Sutra) è uno degli insegnamenti del Buddha più noti, come sempre eccezionale per chiarezza e profondità, rivolto alla gentilezza amorevole. E’ uno dei discorsi più importanti e viene recitato e cantato nei Paritta, canti specifici per nostra salvaguardia e protezione. Nel canone pali si trova nel Sutta Nipāta (Sn 1.8) col nome di Karaniya Sutta (Discorso sull’Amore universale, sulla gentilezza amorevole).
May 30, 2018
Ep. 6 Meditazione sul dolore fisico
00:34:58
Questa meditazione è sul dolore fisico, su come possiamo affrontarlo tramite la meditazione e la visione profonda.   Il dolore, fisico e mentale, è una parte importante della nostra vita. Tutti abbiamo provato dolore e tutti ne proveremo ancora, è un meccanismo salutare del nostro corpo per avvisarci che c’è qualcosa che non va, ma talvolta questo meccanismo eccede i suoi scopi e la quantità di dolore che riceviamo ci rende addirittura difficile vivere bene la nostra vita. Questo è tanto più vero per chi ha dolori cronici, o malattie che si accompagnano a forti dolori.
May 20, 2018
Ep. 50 Meditazione Mindfulness: body scan
00:26:21
E’ una delle pratiche principali del protocollo MBSR – Mindfulness Based Stress Reduction – definito da Jon Kabat Zinn. È una pratica per tornare in contatto con il nostro corpo, spesso dimenticato; per farlo, si porta l’attenzione su tutte le parti del corpo, semplicemente osservando le sensazioni che arrivano, senza cambiarle ma ascoltandole con gentilezza. La si pratica da sdraiati, possiamo farlo anche la sera andando a dormire, ed è una pratica assolutamente indicata anche ai principanti.
May 06, 2018
Ep. 1 Meditazione di Mindfulness: meditazione completa di sensazioni, suoni e pensieri
00:25:01
Dopo aver praticato la meditazione sul respiro possiamo provare questa meditazione che, come dice Jon Kabat-Zinn in "Vivere momento per momento“, ti porterà a estendere il raggio dell’attenzione a un campo di oggetti più vasto: il respiro, altre sensazioni nel corpo, la sensazione complessiva del corpo che sta seduto e respira, i suoni, i pensieri e le emozioni, e infine una consapevolezza senza scelta di ciò che è più vivido nella tua esperienza del momento, quella che chiamiamo una «presenza aperta»”
Jan 07, 2018
Ep. 2 Meditazione guidata sulle dispute
00:20:42
Meditazione guidata sulle dispute e conflitti. Permette di approfondire la gentilezza amorevole (metta). Dal libro di Ajahn Amaro, “I’m right, you are wrong!”, disponibile su www.amaravati.org
Jan 07, 2018